sabato 5 marzo 2011

TORTA DI BRIOCHE.....(come sfruttare troppe merendine)

Torta di brioche
Basandomi sulla ricetta della torta di pane, mi sono inventata questo modo per smaltire un eccesso di merendine prossime alla scadenza in una volta sola, ottenendo un risultato gustosissimo!


INGREDIENTI:

  • 6 brioche tipo Nastrine  (penso che potiate usarne di qualsiasi tipo, basta che non siano ripiene)
  • 3 uova piccole o 2 grandi
  • il succo di un'arancia
  • 300 ml di latte
  • tanta uvetta quanto succo d'arancia (ovvero spremere l'arancia in un bicchiere e mettere tante uvette quanto basta a raggiungere il livello del succo) facoltativa! se non vi piace potete sostituirla con una mela o una banana.
Scartare le Nastrine e sbriciolarle in una ciotola e bagnarle con il latte, mettere l'uvetta a bagno nel succo d'arancia e fare riposare tutto per 20/30 min.
Aggiungere le uova alle brioche e il succo con le uvette, amalgamare bene il composto ottenendo un "pappone".
composto
Versare in una teglia di silicone di circa 20/22 cm oppure in una foderata con carta forno e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 40 min. 
La torta dovrà risultare dorata in superficie e se infilzata con uno stecchino, questo dovrà essere asciutto.
Fatela raffreddare prima di mangiarla, e addirittura più buona il giorno dopo!
Torta di brioche



Nessun commento:

Posta un commento