martedì 3 gennaio 2012

dal menù di Natale......




Tavola Natale 2011
 Come promesso anche se in ritardo, ecco le ricette del mio pranzo di Natale di quest'anno, inizierò dalle pietanza più semplici e non in ordine "cronologico".

Per prima cosa come già l'anno scorso, l'insalata russa, l'ha fatta mia suocera e quindi non posso divulgare la ricetta...sinceramente ho provato a rifarla ma buona come la sua non mi viene proprio....dev'essere l'amore che ci mette! Posso però dire che come ingrediente segreto ci sono dei pezzetti di funghi porcini sott'olio.

Gli altri due antipasti più veloci da preparare sono sicuramentei "blinis" e il salmone affumicato.

Roselline di salmone affumicato con salsa norvegese (replica dell'anno scorso...devo ammetterlo):

ingredienti per 8 persone:

  • una busta di salmone affumicato norvegese da 200g (sono 8 fette giuste)
  • 1/3 di barattolo di salsa norvegese Ikea Gravlaxsas (potete sostituire la salsa con senape mescolata con 1 cucchiaino di zucchero e aneto o servire il tutto con riccioli di burro)
la preparazione è estremamente semplice e d'effetto basta un po' di manualità e si può preparare all'ultimo.
Occorre un bel piatto da portata e una ciotolina per la salsa.
Arrotolare le fette di salmone su se stesse in modo da creare un bocciolo di rosa e disporle in circolo sul piatto con al centro la ciotola con la salsa, e il gioco è fatto.
Roselline di salmone con salsa Norvegese
Blinis di granchio e Blinis di patè d'olive nere:

ingredienti per 8 persone:

  1. una confezione da 16 di blinis marca AUCHAN (se li trovate anche di altre marche va benissimo, o potete farli voi cercando la ricetta su internet, oppure sostituiteli con crostini di pane bianco, o crackers)
  2. salsa IKEA senap & basilika (oppure maionese con basilico tritato dentro)
  3. un tubetto di patè di granchio Ikea Pastel Krabba (o patè di pesce a vostra scelta)
  4. un vasetto di patè d'olive nere
  5. a piacere papprika dolce e origano






Su 8 blinis adagiare un cucchiaino di patè d'olive nere e spolverizzare con l'origano, ricoprire gli altri 8 con il patè di granchio, una cucchiaiata di salsa ciascuno e un pizzico di papprika dolce per dare colore, servirli su di un bel piatto.








Nessun commento:

Posta un commento