sabato 20 settembre 2014

Mangia ciò che Leggi #1: torta dolce alle zucchine di Mr.sbatticuore A.Clayton

ISBN 9788804643524
336 pagine
Come annunciato oggi inizia la rubbrica "MANGIA CIO' CHE LEGGI".
Volevo incominciare con il romanzo di Alice Clayton "Mr.Sbatticuore".

potete trovarne la trama a questo link: Mr. sbatticuore

Sono rimasta piacevolmente sorpresa da questa lettura, Ho tardato a leggerlo mettendolo in coda ai miei libri, pensando fosse il solito romanzetto rosa/erotico con personaggi e storia superficiale. Ed invece è una storia d'amore bellissima, scritta e sviluppata veramente bene senza tragedie e drammi, molto divertente. La protagonista può essere una di noi e Simon.....aaaaaaaa Simon benvenuto nel mio gruppo personale di "books boys friends". La protagonista ama cucinare, soprattutto dolci e conquista l'amicizia del suo vicino con una torta di zucchine. All'inizio pensavo fosse una traduzione mal riuscita di una torta di zucca, invece navigando su Pinters ho scoperto che esiste veramente e questa è la mia versione.




INGREDIENTI:

  • 85g. di nocciole
  • 85g. di mandorle
  • 100g di zucchero di canna + 100g di zucchero semolato + 2 cucchiai per tritare la frutta secca
  • 250g di farina autolievitante
  • succo di 1 lime o di 1 limone
  • 170g di olio di semi
  • 4 uova medie
  • 4 zucchine medie grattugiate 
  • un pizzico di sale
Premetto che io ho utilizzato il mio fidato e mitico bimby tm31, ma penso che con un buon frullatore potete ottenere gli stessi risultati.


Per prima cosa ho spuntato e lavato le zucchine, le ho grattuggiate e irrorate con il succo di lime.
Nel bimby ho tritato la frutta secco con due cucchiai di zucchero v.6 per 5 sec.
Ho aggiunto la farina, lo zucchero, un pizzico di sale, ho frullato ancora per 5 sec. a vel.6. Infine ho aggiunto l'olio e le uova, 30 sec. vel.5. Con le lame in movimento a vel. 4 ho aggunto le zucchine.
Ho imburrato ed infarinato una teglia, riempita con l'impasto e sbattuta un paio di volte per fare uscire le bolle d'aria.
ha cotto 40 min. in forno caldo a 180° e 20 min. a 160°.Forno statico, comunque fate sempre la prova dello stecchino.
Il risultato mi ha sorpreso come il libro! E' stepitosa, più buona della torta di carote!
le mie bambine l'adorano...e mangiano la verdura senza accorgersene!





«Oh, aspetta. Fammi prendere la colazione.» Afferrai un pacchetto avvolto nell’allumino dal tavolo.
   «Cos’è quello?» chiese lui.
     «La tua torta alle zucchine.»
              Giuro che quasi si morse il labbro inferiore. Doveva piacergli molto la torta alle zucchine.

Buon appetito e buona lettura!




















Nessun commento:

Posta un commento