venerdì 10 ottobre 2014

Mortadella ripiena

Devo ancora trovare qualcuno che non ami la mortadella, mio padre l'adorava a cubetti, io adoro una rosetta di pane con maionese e fette sottili di questo "prosciutto dei poveri" come veniva chiamato una volta.
Sta di fatto che la mortadella piace a tutti anche se spesso viene snobbata per la sua semplicità innata.


INGREDIENTI PER 6 PERSONE:

  • 300g di mortadella in "salame", può esserne uno unico o tre piccoli, nel mio caso 3 piccoli.
  • 3 cucchiai di pistacchi già sgusciati
  • un cucchiaio i formaggio cremoso 
Lasciando la "buccia" di plastica, spuntate i salamini, e con un levatorsoli da mela foratene il centro a tutti e tre.
Unite il cuore che avete portato via, ai pistacchi e al formaggio e frullate tutto insieme, fino ad avere una specie di patè.
Adesso dovete riempirli con questo composto, se volete fare i fini, usate un Saccapoche, altrimenti con una spatola e con le vostre dita riempite e schiacciate fino al livello del foro.
Fate riposare in frigo fino al momento d'impiattare, io di solito li preparo il giorno prima.

Incidete la plastica leggermente e tiratela via fino a "denudare" i vostri salamini, affettateli e disponeteli nel piatto da portata, io normalmente li decoro con un po' di glassa di aceto balsamico.
Otterete delle rondelle cicciotte con un morbido cuore che si scioglie in bocca.








Nessun commento:

Posta un commento