venerdì 7 novembre 2014

Crostata di meliga con crema e mele

Questo dolce è nato da un commento di una mia collega che mia aveva decantato una crostata con le mele e la crema che andavano cotte con la pasta e per mia pigrizia,  mentre preparavo una crostata di grandi dimensioni da portare ad un pranzo.
Normalmente mi cimento solo nelle crostate di marmellata o con crema a freddo e frutta.
Siccome dovevo farne una bella grossa, tipo teglia da forno rettangolare delle dimensioni del forno, dovevo preparare molta pasta frolla, il doppio di quella che serve per una crostata standard. E siccome non aveva abbastanza farina bianca,  sarei dovuta scendere nella mia dispensa in garage, e ormai saprete che sono una pigrona, o incominciato a cercare in cucina se avevo qualche fondo nascosto. Non ho trovato farina bianca ma farina di mais fioretto, e così mi sono detta: "sperimento"!! Così è nata una crostata di meliga!Il risultato è stato sorpendente.
Devo ammettere che la crema pasticcera io la preparo sempre con il bimby, perchè è garantita al 99,9% di successo, e anche la pasta frolla lo preparata nel bimby.

Se non avete il Bimby non vi preoccupate, per fare la pasta frolla bastano un frullatore e le vostre mani, e perla crema pasticcera trovate mille ricette su google oppure qui.




INGREDIENTI PER LA PASTA FROLLA DI MELIGA PER UNA TEGLIA GROSSA DA FORNO:

  • 300g di farina 00
  • 300g di farina di mais fioretto
  • 300g di burro morbido a pezzetti
  • 3 uova
  • 200g di zucchero 
  • 1 pizzico di sale
  • scorza di un limone
INGREDIENTI PER LA CREMA PASTICCERA:
  • 4 tuorli
  • 40g di fecola di patate o maizena
  • 150g di zucchero
  • 400g di latte
  • scorza di un limone
  • 1 pizzico di sale
Aggiungete poi 5 mele renette tagliate a fettine e irrorate con il succo dei 2 limoni a cui avrete grattuggiato la scorza.Ho tolto il torsolo alle mele, poi le ho pelate con il pelapatate, tagliate a metà e ognuna di esse è stata affettata sottilmente. Così farete in fretta e avrete fettine tutte uguali. Tenete da parte anche 2 cucchiai di zucchero per spolverare le mele.

Per preparare la crema, inserite tutti zucchero e scorza di limone nel boccale e frellare a velocità 5 per 20 secondi, aggiungete tutto il resto e cuocete 7 minuti a 80° velocità 4

Versate in una ciotola, possibilmente di vetro e coprite con pellicola trasparente a contatto con la crema, così non farà la pellicina dura.

Per preparare la pasta frolla Tritate zucchero e scorza di limone come per la crema, aggiungete gli alti ingredienti e frullate velocità 4 finchè sono si saranno formate grosse briciole d'impasto. Estarete tutto dal boccale e lavorate velocemente a mano fino a formare un panetto liscio, che avvolgerete in pellicola trasparente e lascerete riposare in frigo per almeno 30 minuti, meglio un'ora.

Procuratevi 2 grossi pezzi di carta forno, su di uno appoggerete il panetto di pasta riposato e sopra l'altro foglio, stendete con il mattarello fino allo spessore di 1 cm. Fare questa operazione attraverso i fogli di pasta frolla rende tutto più semplice.

Adagiate il foglio di carta forno con la pasta frolla sulla teglia e sistemate i bordi ad un'altezza uniforme,ma non troppo alti, punzecchiate la pasta con una forchetta e infornate per 15 minuti in forno caldo a 180°.
Sfornate, farcite con uno stato di crema pasticcera uniforme e decorate con le fettine di mela creando il disegno che più vi piace, spolverate le mele con dello zucchero bianco e rinfornate finchè le mele non cominceranno a colorarsi.
Non ho foto più dettagliate o carine perchè sinceramnete non credevo venisse così buona!!
La farina di mais dona la giusta croccantezza che si equilibra con la morbidezza della crema e le mele.



1 commento: