giovedì 6 novembre 2014

Rustico crudo, grana, noci e miele...semplice ma molto elegante!

Mio marito è il mio critico più inflessibile senza peli sulla lingua, non ama le cose troppo pasticciate e i sapori forti. Però ha amato questo mio esperimento,e il suo contrasto di sapori.
Nato per caso per svecchiare una mia ricetta base, rotolo di pasta sfoglia con crudo e grana padano.
E' uscito un antipasto molto elagante dai sapori autunnali.
INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 1 rotolo rettangolare di pasta sfoglia
  • 4 fette sottili di prosciutto crudo
  • 5 cucchiai di grana padano grattugiato
  • 30g di gherigli di noce
  • un cucchiaio di miele di castagno
Srotolate la pasta sfoglia, cospargetela uniformemente con il grana padano lasciando 2 cm liberi sul lato di chiusura del rotolo. spezzettate a mano i gherigli e disponeteli sopra il grana, con il cucchiaio fate colare un filo di miele ovunque e poi coprite con il prosciutto.
Con l'aiuto della carta forno arrotolate il tutto, e sigillate bagnando il bordo libero, con un po' d'acqua. Disponete il rotolo su di una placca con carta forno con il lato della chiusura a contatto con la placca.


 Con un coltello affilato praticate delle incisioni, in diagonale leggere. Così il ripieno respirerà in cottura.
Infornate per 20 minuti a forno caldo a 180°, o finche non sarà bello dorato in superficie.
Affettatelo in 8 fette e servitelo tiepido su di un letto d'insaltina di misticanza condita con aceto di mele, un filo d'olio e gherigli di noce.
Perfetto per una cena elegante o un pranzo veloce .

Nessun commento:

Posta un commento