domenica 9 novembre 2014

Torta salata...con le ultime melanzane...molto ricca e saporita!

Le mie pianticelle di melanzane, nonostante i primi freddi autunnali mi stanno ancora regalando delle squisite melanzane, così ho deciso di sfruttarle per una ricca e gustosa torta salata.

INGREDIENTI:

  • 1 melanzana lunga di media grandezza
  • 20 pomodorini
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 80g di pancetta affumicata (1 vaschetta)
  • 150g di scamorza affumicata (mezza)
  • 2 cucchiai di pinoli
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • un granello di aglio secco
  • 1 cucchiaio d'olio evo
  • sale pepe a piacere
Accendete il forno a 180°, lavate e spuntate la melanzana, tagliatela a dadini piccoli.
Scaldate una padella con un cucchiaio d'olio, una volta ben calda versate i dadini di melanzane e l'aglio e cuocete fino a stufarli, non devono friggere, quindi circa 10 minuti. Nel frattempo avrete lavato e tagliato a metà i pomodorini, unitili e cuocete per altri 5 minuti, unite la pancetta e i pinoli e sfumate con 1/2 bicchieri di vino bianco, con il cucchiaio di legno schiacciate i pomodorini e cuocete fino a quando il vino è evaporato.
Togliete dal fuoco, e tagliate la scamorza a dadini che andrete poi ad aggiungere alle verdure.
Srotolate la pasta sfoglia e sistematela in una teglia e verste il composto all'interno, ripiegate i bordi della pasta e se ne scartate fate delle striscioline e componete un reticolo sulla superficie della torta
Infornate e cuocete per 20/30 minuti, finchè la pasta non sarà dorata in superficie.
Servitela quasi a temperatura ambiente così si gusterà meglio, troppo calda, con il tipo d'ingredienti succosi, potrebbe ustionarvi la lingua!
Accompagnatela con dell'insalata verde e avrete un ottimo e gustoso piatto unico.


Nessun commento:

Posta un commento