martedì 16 dicembre 2014

Mattonella di salmone e tonno, antipasto per le Feste


A casa nostra la vigilia di Natale e il giorno di Natale il salmone non manca mai, ma sono un po' stufa dei soliti modi per servirlo così ho provato a cambiare un po' quest'anno e il risultato è stato approvato dal mio critico più implacabile, mio marito.

INGREDIENTI PER 8 PERSONE:

  • 200g di salmone affumicato
  • 2 scatolette piccole di tonno al naturale ben sgocciolato
  • 150g di patata lessa
  • 20g di colla di pesce
  • 100 ml di panna vegetale o normale
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1/2 cucchiaio di paprika dolce
  • 1 cucchiaio abbondante di ketchup
  • aneto fresco (facoltativo)
  • pepe
  • fettine di limone per decorare
Per prima cosa mettete i fogli di colla di gelatina a bagno in acqua fredda per 10 minuti.
Prendete uno stampo da plumcake e foderatelo con pellicola trasparente.
Togliete dalla panna qualche cucchiaio e fateli scaldare, poi scioglieteci la colla di pesce ben strizzata.
Unite il succo di limone alla restante panna, mescolate finchè non si addensa.
Nel bicchiere del robot da cucina inserite tutti gli ingredienti tranne il salmone e frullate fino ad ottenere una bella crema liscia.

Adesso foderate lo stampo con le fette di salmone, versateci all'interno la crema richiudete l'eccesso di salmone e coprite con la pellicola trasparente. Ponete in frigorifero per 4 ore almeno, prima di servire.
Al momento di servire, rimuovete la pellicola trasparente e rivoltate la mattonella su di un piatto da portata, decorate con fettine di liomne e se volete fate dei disegni con un filo di salsa tipo glassa di aceto balsamico o ketcup o maionese.
Servite a fettine con dei crostini.



Con questa ricetta partecipo a “Contest Food – Chef per le Feste” di In Cucina con Mamma Agnese, in collaborazione con Punto Soave – I Sarti del Gusto”
di dicembre 2016

Nessun commento:

Posta un commento