domenica 11 gennaio 2015

patatine(non) fritte..in forno

Qualche anno fa all'inizio del mio blog avevo già proposto delle finte patatine fritte, e visto che mi sono messa a dieta ma non posso rinunciare alle patate perchè ne sono golosissima in tutte le loro declinazioni eccone una versione aggiornata e revisionata.
Zero sensi di colpa, zero puzza di fritto in casa e sui vostri capelli, molto più gusto e i vostri bambini ne andranno matti ma non solo loro. Veloci da fare e il risultato è sorprendente.

INGREDIENTI PER 4 PORZIONI:

  • 700g di patate rosse
  • 2 cucchiaio d'olio d'oliva extra vergine
  • sale a piacere
Per prima accendete il forno a 200°, poi lavate le patate, sbucciatele e tagliatele a fiammifero, come quelle del McDonalds.
Disponetele in una teglia super anti aderente e conditele con l'olio, mescolate con le mani e disponetele in modo che non si sovrappongano, io ho utilizzato due teglie, 350g a teglia con un cucchiaio d'olio l'una.

Infornate e cuocete per circa 15/20 minuti, ma controllatele a vista perchè a seconda dello spessore il tempo di cottura può variare, a me piacciono un filo brucciacchiate e così le lascio un attimino di più.
Spostatele in un piatto da portata foderato con carta da cucina e salatele a piacere...fate in fretta perchè sono buone calde e andranno a ruba...le mie bimbe non si sono accorte della differenza con quelle del McDonalds...


Nessun commento:

Posta un commento