giovedì 12 marzo 2015

Crostatine alla marmellata

Le crostate sono la merenda più buona che ci sia, se poi fatte monoporzione oltre a essere buone sono anche belle. E' il dolce preferito di mio marito, ma visto che più la faccio grande e più ne mangia, gli faccio sempre delle crostatine monoporzione per non cadere in tentazione.

INGREDIENTI per 2 crostatine:

  • marmellata che più vi piace, 1/2 barattolo. Meglio se fatta in casa, in questo caso ho utilizzato la mia marmellata di susine fatta quest'estate.
  • 100g di farina 00
  • 40g di burro morbido
  • 30g di zucchero
  • 1 tuorlo
Inserite tutti gli ingredienti tranne la marmellata nel vostro robot da cucina, frullate fino ad ottenere un composto sabbioso, estraetelo e lavoratelo con le mani fino a formare una palla che andrete a fare riposare in frigorifero avvolta in pellicola trasparente il tempo che riscalderete il forno a 180°.
Imburrate e infarinate 2 teglie da crostatine, dividete la vostra pasta in due e mettetela direttamente nelle teglie. Con le dita, schiacciatela all'interno adattandola alla forma della teglietta creando un bordo alto, livellatelo con il coltello ed eliminate lo scarto.
con una forchetta forate il fondo della pasta, riempite con la marmellata fino a 5 mm circa dal bordo. Con gli scarti create dei cuoricini o delle formine che vi piacciono e sistematele sulla marmellata, sempre con le dita, schiacciate in giù il bordo delicatamente fino alla marmellata.
Cuocete finchè la pasta non sarà di un bel colore dorato, circa 20 minuti.
Sfornatele, fatele rafreddare 15 minuti e poi toglietele dalla teglia per continuare il raffreddamento, non fatelo subito, perchè rischiate di rompere le crostatine.
 Una merenda sana e buonissima, un grande classico....per non parlare del profumo che invaderà la casa in cottura...

Nessun commento:

Posta un commento