venerdì 13 marzo 2015

Zucchine all'aceto balsamico

Le zucchine a casa mia sono chiamate le verdure tristi, e normalmente le mangiamo perlopiù grigliate o nel sugo per la pasta, però stufa dei soliti contorni o provato a proporle in un modo diverso, ed è stato un successo anche con le mie bambine.

INGREDIENTI per 4 persone:

  •  4 zucchine medie
  • 2 cucchiai d'olio EVO
  • sale e pepe e 1 cucchiaino di zucchero
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • un granello d'aglio secco o uno spicchio intero per insaporire l'olio e poi rimuoverlo
  • 3 cucchiai di aceto balsamico
  • 2 cucchiai di semi di sesamo
Lavate e spuntate le zucchine, tagliatele a tocchetti regolari di 1cm di dimensione, scaldate l'olio in una padella grande e tuffateci i tocchetti, saltate per 5 minuti, condite con sale e pepe e l'aglio secco.



Saltate ancora a fiamma vivace per qualche minuto e bagnate con il vino, aggiungete lo zucchero e abbassate la fiamma, coprite e cuocete per 15 minuti mescolando di tanto in tanto.

 Se il liquido di cottura asciugasse troppo, potete innaffiare con un po' d'acqua calda. Passati i 15 minuti bagnate con l'aceto balsamico, spolverizzate di semi di sesamo e proseguite per altri 10 minuti.
 Servite caldo, accompagnando un secondo di carne o di pesce.
Veloce e dal sapore agrodolce che farà sparire la tristezza alle zucchine!

Nessun commento:

Posta un commento