martedì 2 giugno 2015

Buona festa della Repubblica!! Baci di dama salati tricolore pasticceria salata #8 (in cottura il rosso è diventato arancione...ma è il pensiero che conta!!! e in questo caso anche il gusto!)


Oggi si celebra la festa della nostra Nazione, mi sembrava quindi doveroso celebrare questo giorno con piatto a tema.
Dei piccoli Tricolore stuzzicosi perfetti anche per le gite fuori porta, facili e veloci da preparare e molto scenografici.
INGREDIENTI per 16 baci di dama:
  • 60g di burro a temperatura ambiente
  • 1 tazza di farina
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 cubetto di spinaci congelati che avrete fatto cuocere con un dito d'acqua 3 minuti al microonde e poi strizzato per bene
  • un ciuffetto di prezzemolo
  • basilico
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 25g di caprino
  • 1 cucchiaino di philadelphia
Nel robot da cucina inserite il burro la farina e il sale, lavorate gli ingredienti fino ad ottenere un composto sabbioso. Suddividetelo in due parti uguali, alla prima parte unite gli spinaci, il basilico e il prezzemolo. Alla seconda parte il concentrato di pomodoro. Lavorate entrambi gli impasti fino ad amalgamare bene i colori, raccoglieteli  in due palline, una rossa e una verde.

 Ricavate 16 palline verdi e 16 palline rosse, che andrete a disporre su una placca foderata con carta forno ben distanziate.

 Cuocete in forno caldo a 180° per 10 minuti.
Fate raffreddare completamente su di una griglia e nel frattempo preparate la crema per assemblare i baci di dama.

Mescolate il caprino e la philadelphia con una forchetta per renderli cremosi e con una tasca da pasticcere o un cucchiaino farcite i baci di dama assemblando una metà verde con una metà rossa (che però in cottura è diventata più arancione, uffa!)



Come si dice per fotuna, è il pensiero che conta visto che il rosso è scemato in arancione...però i sapori sono tipicamente Italiani!
e allora AUGURI ITALIA!!

Nessun commento:

Posta un commento