giovedì 4 giugno 2015

Crostata classica alla frutta (ricetta bimby)

Con la bella stagione la voglia di dolce non ci abbandona, però si trasforma in voglia di qualcosa di fresco...quindi ecco un grande classico la crostata di frutta. Con la mia pasta frolla e la mia crema pasticcera preparati con il Bimby, sarà un gioco da ragazzi!

INGREDIENTI per una crostata da 22 cm:

  • 2/3 della dose della mia pasta frolla (preparatene una dose intera, quella che avanza potrete farci dei biscotti oppure formare una pallina e congelarla avvolta da pellicola trasparente)
  • 1/2 dose di crema pasticcera
  • frutta a piacere per guarnire la crostata
  • TORTAGEL oppure 50ml di acqua, 35g di zucchero, 5 g di maizena e succo di mezzo limone
Preparate la pasta frolla come da mia ricetta, dopo averla fatta riposare stendetela aiutandovi con 2 fogli di carta forno in una sfoglia di circa 1 cm.

 Utilizzando il fondo della vostra teglia ritagliate la sagoma esatta del disco di pasta ed eliminate gli scarti, tagliate poi con le forbici la carta forno sotto il disco un 2 cm più largo.

 Trasferite il tutto nella vostra teglia e con un pezzo di scarto della pasta fate un lungo salamino che andrete a posizionare lungo il bordo della tortiera, premete leggermente con le dita per farlo aderire al bordo e al disco di pasta. Con una forchetta bucherellate bene il fondo.

 Coprite con un foglio di carta forno e versate all'interno una manciata di legumi secchi o del riso, in questo modo la pasta non gonfierà in cottura.
 Cuocete in forno caldo a 180° per 25 minuti, poi rimuovete la carta forno con il riso o i legumi e proseguite altri 10 minuti per far prendere colore alla pasta.

 Guardate a vista la vostra base, perchè basta un attimo di distrazione per bruciare tutto!
Fate raffreddare completamente su una griglia, nel frattempo preparate la crema pasticcera che dovrà raffreddare completamente pure lei.
Mentre aspettate lavate e asciugate la vostra frutta e tagliatela a fette o pezzetti, come più vi piace.
Spalmate la crema pasticcera sulla base di pasta frolla in uno strato uniforme e poi divertitevi a decorare la superficie con la frutta creando un disegno.


Se dovete servirla subito potete anche farla riposare un'ora in frigorifero e servirla così, ma se la preparate in anticipo vi consiglio di spennellare la frutta con del TORTAGEL, che trovate al supermercato nel reparto dolci oppure potete far sciogliere 35g di zucchero in 50 ml d'acqua con 5 g di maizena e portare a bollore, togliete dal fuoco e aggiungete il succo di lione, mescolate e con un pennello ricoprite la superficie della vostra crostata.


Un tripudio di colori e dolcezza, un grande classico che piace a tutti ed è perfetta per ogni occasione.

Nessun commento:

Posta un commento