domenica 14 giugno 2015

CROSTATA salata con impasto all'olio alle zucchine, gorgonzola e prosciutto cotto


D'estate preparo molte torte salate, perchè le scuse non mancano mai...una giornata in piscina, una gita in montagna o al mare, una cena fredda tra amici, insomma almeno una volta a settimana. Però sono un po' stufa degli impasti pronti del supermercato, ottimi e comodissimi però mi viene il dubbio a volte che non tutti siano preparati con ingredienti salutari.
Qualche giorno fa vi ho postato la ricetta dell'impasto all'olio della signora Maria, come vi avevo già detto una vera scoperta. Ho iniziato a sperimentare è questo è il primo risultato...un vero successo!

INGREDIENTI per una torta salata di 22 cm:

  • 1/6 impasto all'olio della signora Maria
  • 1 zucchina
  • un cucchiaio d'olio
  • un cucchiaio di vino bianco
  • 35g di gorgonzola
  • 75g di cubetti di prosciutto cotto
  • 100ml di latte
  • 10g di burro
  • 10g di farina
  • 1 tuorlo
  • sale e pepe
  • burro e farina per la teglia
Accendete il forno a 180° e stendete l'impasto all'olio con il mattarello un uno strato sottile di circa 3 mm. aiutandovi con il mattarello trasferite la sfoglia in una teglia imburrata ed infarinata.
Bucherellate il fondo con una forchetta.
Preparate la farcia, sbattete il tuorlo ed unitelo al latte condite con sale e pepe, fate sciogliere il burro con la farina in un pentolino antiaderente, aggiungete il latte con l'uovo,  e mescolate bene per amalgamare con una frusta, cuocete qualche minuto fino ad addensare come fosse una crema pasticcera. Al termine togliete dal fuoco e aggiungete la gorgonzola a tocchetti, mescolate energicamente per farla sciogliere con il calore della crema. Fate intiepidire.
Saltate in padella a fuoco vivace la zucchina lavata e tagliata a rondelle fini, sfumate con il vino e fate evaporare,aggiustate di sale, il vegetale deve giusto ammorbidirsi la cottura la terminerà in forno.
Versate la crema sull'impasto, cospargete di cubetti di prosciutto e con le rondelle di zucchina.

 Con un coltellino affilato tagliate la pasta in eccesso dai bordi e formate un reticolo sulla farcia, ripiegate su se stessi i bordi.
Infornate e cuocete per 30 minuti, finchè la pasta non dorerà in superficie.
Servite tiepida a fette accompagnando con una'insalata verde, e la cena è servita.
Non sto a dirvi che è ottima anche fredda come portata da pic-nic.
 Se come me avete preparato l'impasto all'olio precedentemente, vi basterà ricordarvi di scongelare la porzione la mattina prima di andare al lavoro e alla sera, nel tempo che si scalda il forno preparare la farcia, è mentre termina la cottura potrete rilassarvi con i vostri cari.

Nessun commento:

Posta un commento