mercoledì 29 luglio 2015

Dolce all'ananas e pavesini con crema di yogurt greco e panna vegetale.


Visto che avevo provato a fare i Pavesini in casa, vuoi non testarli in un dolce al cucchiaio fresco per coccolarsi dopo una lunga giornata di caldo? Un dessert senza cottura, all'apparenza pesante ma che in realtà è molto più leggero di quello che sembra, grazie all'utilizzo della panna vegetale da montare, una vera scoperta che abbatte i sensi di colpa.
INGREDIENTI per 6 porzioni:
  • 24 Pavesini allo zucchero di canna fatti in casa o acquistati pronti
  • 500ml di panna vegetale fresca da montare già zuccherata ben fredda
  • 250ml di yogurt greco bianco 0% ben freddo
  • un barattolo di ananas al naturale
  • 1 cucchiaio di farina di cocco per guarnire.
Raffreddate in congelatore il recipiente in cui monterete la panna. Scolate l'ananas conservando il succo e asciugatelo con carta da cucina.
Normalmente in una confezione ci sono 10 fette, tagliatele a pezzetti fini, ci andranno 4 fette a cubetti per ogni strato più 2 per guarnire la superficie. quindi vi consiglio di dividerle e poi tagliarle a cubetti.


Montate la panna come da abitudine per farla diventare bella gonfia e soffice e poi senza smettere di montare aggiungete lo yogurt e continuate ancora per un minuto.


Ora siamo pronti per assemblare il dolce, ci andrà pochissimo tempo. Procuratevi una teglia possibilmente in vetro o in pirex così si vedranno gli strati, e una spatola.
Sporcate il fondo della teglia con un po' di crema, e formate uno strato di pavesini, questi dovrete prima inzupparli velocemente nel succo di ananas tenuto da parte, è importante la rapidità per evitare che si ammorbidiscano troppo.
Coprite con uno strato sottile di crema, aiutandovi a tirarla bene con la spatola, procedete con i cubetti di ananas e altra crema.

Ripetete tutti i passaggi formando ancora uno strato di pavesini, uno di ananas e terminate con uno strato uniforme di crema.
Decorate a piacere con i restanti cubetti di ananas e spolverizzate con la farina di cocco. Vi consigli di fare riposare il tutto in frigorifero per almeno 4 ore, meglio una notte, in questo modo il dolce prenderà la giusta consistenza e ne guadagnerà in sapore.




Ogni cucchiaiata sarà una vera delizia!

Nessun commento:

Posta un commento