giovedì 16 luglio 2015

Insalata di finocchi con tonno e pinoli tostati

Uno dei miei piatti forti estivi è sicuramente quest'insalata. Pochissimi ingredienti e minimo sforzo per un piatto gustosissimo che allieterà le vostre cene, per non parlare di quanto è buono il giorno dopo per un pranzo veloce e fresco e potete anche presentarlo come antipasto di pesce economico, insomma un vero jolly.
INGREDIENTI:

  • 1 finocchio di medie dimensioni
  • 160g di tonno al naturale di buona qualità ben sgocciolato (una scatoletta grande)
  • 30g di pinoli
  • origano fresco
  • sale e pepe q.b.
  • 4 cucchiaio d'olio extravergine
  • succo e scorza di mezzo limone
Lavate ed eliminate i gambi e le foglie esterne del vostro finocchio tenendo da parte un po' della sua "barba".

Tostate i pinoli in un padellino antiaderente finchè non prendono un colore biscottato e metteteli su carta da cucina a raffreddare. Armati di mandolina affettate il finocchio sottilmente, io utilizzo u fantastico robot da cucina con le lame per fette sottili, riducendo il finocchio in spicchi ed inserendoli poco alla volta nell'elettrodomestico.
Tritate a coltello la "barba" di finocchio, lavate le foglie di origano, grattugiate la scorza di limone e spremetene il succo.
Inserite tutti gli ingredienti in una ciotola e condite con l'olio, il succo di limone e sale e pepe a piacere.

Mescolate bene, fate riposare 30 minuti almeno in frigorifero così che i sapori si amalgamino.


Servite con del buon pane casereccio per fare la scarpetta con il sughetto che si formerà.



Nessun commento:

Posta un commento