sabato 11 luglio 2015

MANGIA CIO' CHE LEGGI # 41: Biscotti al burro di arachidi da "Aspettando te - Blue heron #3" di Kristan Higgins

  Kristan Higgins è una delle mie autrici preferite, ma non avevo ancora associato nessun romanzo ad una mia ricetta, nonostante avessi letto già 6 suoi romanzi, ed in ognuno si trovi sempre qualcosa di goloso. Una delle cose che amo di più dei sui libri sono proprio le protagoniste, donne come noi, goffe, golose, con qualche chilo in più, un po' insicure ma speciali come ogni donna sa essere.
Questa facile e rapida ricetta, è tratta dall'ultimo suo romanzo pubblicato in italia "Aspettando te" della serie Blue Heron. La protagonista Colleen li prepara ad un certo punto del romanzo...


TRAMA:
Colleen O'Rourke è innamorata dell'amore, per così dire. Sarà perché se ne sta tutto il giorno dietro il bancone del suo bar, dispensando consigli amorosi, preparando Martini e rimanendo, più o meno felicemente, single. Per quanto la riguarda, infatti... be', l'amore non fa per lei. Non più, dopo che dieci anni prima Lucas Campbell le ha spezzato il cuore, esperienza che Colleen non ha nessuna intenzione di ripetere, grazie tante! Meglio limitarsi a qualche cottarella passeggera, a qualche flirt di "buona qualità" e a fare da cupido per amici e conoscenti, cosa per la quale sembra avere un talento naturale. Fino a quando un'emergenza di famiglia non riporta Lucas a casa, più bello e affascinante che mai, sempre lui, l'unico uomo che Colleen abbia amato. Sembra che tra loro ci sia un discorso rimasto in sospeso, ma che fare ora? Abbassare la guardia e rischiare di perdere il cuore, o rischiare di perdere un'irripetibile seconda occasione?

Una certezza...non avevo nessun dubbio che mi conquistasse fin dalle prime pagine. Sempre ironica, intelligente, frizzante e romantica ma mai ripetitiva o banale. Le sue storie valgono sempre la pena di essere lette, la sua forza sta nel raccontare di cose che potrebbero accadere ad ognuno di noi ma rendendole speciali con la sua penna.

INGREDIENTI per circa 13 biscotti:
  • 1 tazza di burro d'arachidi 
  • 1 tazza di zucchero di canna integrale meglio se muscovado
  • 1 uovo
  • qualche goccia di essenza di vaniglia
Per tazza intendo un bicchiere grande da 250ml...vedete la foto riassuntiva delle misure nella colonna di sinistra del blog.

Mescolate insieme tutti gli ingredienti in maniera uniforme, fate riposare in frigo il tempo di riscaldare il forno a 180°.

 Con un porzionatore da gelato piccolo (30mm) o un cucchiaio formate circa 13 palline ben distanziate su una placca foderata con carta forno.
 Con i rebbi di una forchetta schiacciate leggermente la superficie delle palline creando un disegno incrociato. Se l'impasto si appiccica alla forchetta bagnatela leggermente con dell'olio d'arachidi.
Cuocete per 10 minuti in forno statico, sfornate fate raffreddare sulla placca 5 minuti e poi spostateli delicatamente su di una griglia per farli raffreddare completamente.
appena sfornati saranno molto morbidi ma raffreddando prenderanno la consistenza giusta.
Si conservano un paio di giorni in un contenitore ermetico, ma non penso che ci arriveranno sono estremamente buoni e golosi!


Nessun commento:

Posta un commento