lunedì 13 luglio 2015

Pasticcio di melanzane alla parmigiana super ricca.

Le melanzane alla parmigiana sono uno dei miei piatti preferiti ma spesso mi passa la voglia di prepararle per il fatto che bisogna friggere le melanzane o comunque grigliarle e non ho mai voglia e tempo di farlo ma da quando ho la friggitrice ad aria molte cose nella mia cucina sono cambiate. Ho riscoperto diversi piatti, che evitavo appunto di preparare perchè considerati grassi o troppo lunghi da fare. La Parmigiana è quindi, stato il primo piatto "proibito" che ho provato, naturalmente facendone comunque una mia interpretazione a prova di pigri, infatti più che una parmigiana sembra un pasticcio di melanzane, ma il risultato è ottimo lo stesso.
INGREDIENTI per 4 persone:

  • 1 melanzana lunga 
  • 200g di mozzarella ben sgocciolata e tenuta a temperatura ambiente per almeno 20 minuti in un colapasta.
  • 15g di grana padano grattugiato grosso
  • 15g di pecorino romano grattugiato grosso
  • 100g di prosciutto cotto a dadini
  • 4 uova (facoltative)
  • 350g di passata di pomodoro
  • 5 cucchiai d'olio EVO
  • 1 carota piccola
  • 1 scalogno piccolo
  • 1 gambo di sedano
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1/2 bicchiere d'acqua
  • basilico fresco
  • sale e pepe q.b.
Per prima cosa preparate la salsa di pomodoro. Lavate e spuntate la carota, il sedano e lo scalogno, pelate la carota ed eliminate i fili dal gambo di sedano. Tritate tutto nel robot da cucina e trasferite il composto in u tegame dove avrete scaldato 2 cucchiai d'olio. Soffriggete mescolando per 3 minuti, poi bagnate con il vino e fate evaporare per un paio di minuti. Aggiungete la passata di pomodoro, l'acqua e aggiustate di sale e pepe, unite lo zucchero e il basilico, mescolate e fate prendere bollore, abbassate la fiamma e cuocete per 20 minuti, o finchè non si restringerà il sugo della metà circa. 
Nel frattempo lavate e spuntate la melanzana, tagliatela a cubetti di un centimetro conditeli con 2 cucchiai d'olio mescolando bene e dopo avere sistemato un foglio di carta forno nel cestello della friggitrice ad aria, cuoceteli per 20 minuti a 200° scuotendo il cestello ogni 5 minuti.

Verranno belli abrustoliti, croccanti all'esterno e morbidi dentro, in alternativa scaldate 1/2 bicchiere d'olio in un padella e friggeteli per 15 minuti poi scolateli su carta da cucina.

Sporcate il fondo di una pirofila da forno con qualche cucchiaio di salsa di pomodoro.

In una ciotola mescolate i cubetti di melanzana, con il prosciutto i due formaggi grattugiati, tenendone da parte un cucchaiio per uno, più la mozzarella sbriciolata con le mani, aggiustate di sale.


Disponete un terzo di composto sulla salsa nella pirofila, procedete con altra salsa, altro composto di melanzane così fino alla fine, completate con la salsa e i due formaggi tenuti da parte.


Condite con l'ultimo cucchiaio d'olio, e prima di servire passate 15 minuti in forno caldo a 180° oppure se avete il microonde combinato 5 minuti alla massima potenza funzione "crispy" e 30 secondi normale. Potete quindi preparare la pirofila in anticipo e ripassarla in forno al momento.
Se volete essere ancora più golosi, preparate un uovo alla piastra e dopo avere servito ad ogni commensale la sua porzione adagiateci sopra l'uovo.
 Una presentazione un po' insolita ma veloce e golosissima!!#AMAZONPRIME

Nessun commento:

Posta un commento