martedì 7 luglio 2015

Salsa agrodolce al limone e zenzero per fritture o grigliate di pesce


Come ormai saprete, adesso che ho la friggitrice ad aria, spesso mi concedo piatti che prima ho erano proibiti per la linea o semplicemente perchè odiavo la puzza di fritto in casa. Uno di questi piatti è il fritto misto di pesce. Adesso almeno una volta alla settimana ci concediamo un piatto di calamari o di misto di pesce fritti accompagnati da una bella insalata fresca. Per non cedere alle salse che coprirebberò il gusto del pesce e per valorizzare il succo di limone ecco una salsa deliziosa per esaltare tutti i sapori del mare. perfetta per il fritto ma anche su una bella grigliata di pesce.
INGREDIENTI:

  • succo e scorza di 1 limone non trattato
  • 1/3 di bicchiere di vino bianco secco
  • 1/3 di bicchiere di acqua
  • 20g di burro
  • 1 cucchiaio di farina 00
  • 1 cucchiaino di zenzero grattugiato fresco
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato

In un pentolino antiaderente fate sciogliere il burro con la farina, appena si saranno amalgamati unite poco alla volta mescolando, i liquidi. Condite con il sale, lo zucchero, la scorza di limone e lo zenzero.

Portate ad ebollizione, abbassate la fiamma e fate restringere il liquido finchè la salsa non addenserà fino a velare il cucchiaio mescolando di tanto in tanto.

Togliete dal fuoco e aggiungete il prezzemolo, trasferite in un recipiente di vetro e fate raffreddare completamente. Ogni tanto mescolate ancora perchè tende a formarsi una pellicina in superficie.
Si conserva in frigorifero ben chiusa per un paio di giorni.
Ne bastano poche gocce per esaltare il sapore del pesce, a piacere potete aumentare o diminuire la quantità di zenzero, non eccedete altrimenti il piccante coprirà tutti i sapori.

Nessun commento:

Posta un commento