lunedì 24 agosto 2015

Lasagne di pane carasau al ragù di salsiccia profumato ai semi di finocchio (ricetta bimby)

Sono tornata, riposata, ricaricata e piena di nuove idee, e per iniziare vi propongo un piatto che molto tempo avevo in testa, ma non riuscivo a trovare una materia prima soddisfacente visto che non abito in Sardegna, ma grazie ad un supermercato vicino a casa mia che ha fatto la settimana sarda sono riuscita a procurarmi dell'ottimo pane carasau.
Molto più rapida che preparare una lasagna tradizionale e grazie al ragù di salsiccia profumato con semi di finocchio, per un attimo mi sono ritrovata in vacanza da bambina su questa fantastica isola...

INGREDIENTI per 8 persone:

  • 3 fogli di pane carasu
  • 400g di mozzarella per pizza
  • 100g di pecorino stagionato sardo o romano
  • 300g di passata di pomodoro
  • 300g di acqua
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • sale e pepe q.b.
  • 1 cucchiaio + 1 cucchiaino di semi di finocchio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 4 cucchiai d'olio EVO 
  • 100g di polpa di salsiccia
  • dado per soffritto oppure un cucchiaio di preparato surgelato di soffritto
  • 500ml di brodo di pollo o vegetale (io l'ho preparo con 500ml di acqua e un cucchiaio di dado di pollo o un cucchiaio di dado vegetale)
Preparate tutti gli ingredienti, così farete più in fretta. tritate il pecorino per 30 secondi a velocità 10 e la mozzarella 5 secondi a velocità 6, mettete da parte.
fate bollire l'acqua e scioglieteci il cucchaio di dado.
Preparate il sugo nel bimby, soffriggete il dado per soffritto con 2 cucchiai d'olio per 2,30 min. a 100° velocità 1. Aggiungete con le lame in movimento la polpa di salsiccia e proseguite per altri 2 min. sempre a 100° velocità 1 con movimento inverso delle lame, aggiungete anche un cucchiaio di semi di finocchio. Sfumate con il vino bianco e aumentate la temperatura a varoma e cuocete per 2 minuti, aggiungete la passata di pomodoro, l'acqua lo zucchero, salate e pepate a piacere. Mettete il cestello del bimby sopra al foro del coperchio senza misurino e cuocete a temperatura varoma per 20 minuti velocità 1.



Sporcate il fondo di una pirofila con qualche cucchiaiata di sugo, 
Spezzettate un foglio di pane carasau e ricoprite il fondo della pirofila.
Proseguite con qualche cucchiaiata di sugo, non dovete ricoprire perfettamente il pane ma sporcarlo quà e là. Aggiungete della mozzarella e una spolverata di pecorino.
Proseguite formando in tutto tre strati, Terminate quindi con i formaggi tenendo da parte 2 cucchiai di pecorino.
Versate all'interno della pirofila il brodo caldo, fatelo da un lato così da non spostare gli ingredienti dalla superficie.
Con il dorso di un cucchiaio o di una spatola schiacciate delicatamente gli strati così che assorbano il brodo.

Terminate con il formaggio tenuto da parte, gli ultimi 2 cucchiai d'olio a filo e i semi di finocchio.
Scaldate il forno a 180° e cuocete per 30 minuti coperto con stagnola per fare asciugare il brodo e 5/10 minuti scoperto per gratinare la superficie.
Non sto a dirvi che potete prepararle in anticipo e che riscaldate sono più buone come per le lasagne classiche. Potete anche congelarle e prepararle con qualsiasi sugo da lasagna che preferite.

Nessun commento:

Posta un commento