sabato 26 settembre 2015

MANGIA CIO' CHE LEGGI # 47: Succo d'arancia al cucchiaio ispirato da "L'Incastro (Im)Perfetto" di Colleen Hoover



Sinceramente non mi capacito di come questa donna ogni volta riesca a sfornare un romanzo così diverso dai precedenti ma allo stesso tempo meraviglioso come gli altri.
Sono ancora emozionata, senza parole...posso solo dire che per tutta la lettura ho avuto paura che mi piacesse troppo e che mi provocasse il blocco del lettore...è intenso, rapido, ancora intenso, non vorresti che finisse mai ma quando lo fa, è perfetto e ti basta così.
TRAMA:
Quando Tate Collins trova il pilota Miles Archer svenuto davanti alla sua porta di casa, non è decisamente amore a prima vista. Non si considerano neanche amici. Ciò che loro hanno, però, è un’innegabile reciproca attrazione.
Lui non cerca l’amore e lei non ha tempo per una relazione, ma la chimica tra loro non può essere ignorata. Una volta messi in chiaro i propri desideri, i due si rendono conto di aver trovato un accordo, almeno finchè Tate rispetterà due semplici regole: mai fare domande sul passato e non aspettarsi un futuro.
Tate cerca di convincersi che va tutto bene, ma presto si rende conto che è più difficile di quanto pensasse. Sarà in grado di dire di no a quel sexy pilota che abita proprio accanto a lei?


In questo storia non c'è un piatto ben specificato, ma la protagonista Tate è golosa di succo d'arancia, così ho pensato di preparare un dessert utilizzando quest'ingrediente, quindi eccovi un succo d'arancia "mangiabile"!

INGREDIENTI per 2 persone:

  • 500ml di succo d'arancia
  • 5 cucchiai di zucchero di canna
  • 3g (1/2 cucchiaio) di agar agar (gelatificante vegetale, potete sostituirlo con 12g di colla di pesce)
Sciogliete lo zucchero nel succo 
d'arancia e portatelo a bollore, unite poi l'agar agar fuori dal fuoco e mescolate bene. Trasferite il succo in bicchieri dall'imboccatura grande e fate solidificare in frigorifero per almeno 2 ore.

Potete decorare i vostri bicchieri con delle cannucce o degli ombrellini da cocktail, con una spolverata sulla gelatina di cocco.
Gustate freddo di frigo. Una merenda sana per i vostri bambini o un dessert leggero per chi è a dieta!

Se volete una recensione più professionale di questo magnifico romanzo, passate dalle mie amiche Admin di TuTTa ColPa dEi LiBri
Recensione di TuTTa ColPa dEi LiBri

Nessun commento:

Posta un commento