giovedì 24 settembre 2015

Piadina all'olio d'oliva vegetariana

Al supermercato ho trovato delle fantastiche piadine romagnole all'olio d'oliva, bianche ed integrali così ho deciso di sfruttarle insieme alla mia crema di tofu al basilico che vi ho proposto ieri per preparare delle piadine vegetariane. Io mi sono fatta aiutare dalla mia friggitrice ad aria per preparare il ripieno ma se non l'avete, fate saltare le verdure in padella con olio.

INGREDIENTI per 2 piadine:
crema di tofu al basilico
  • 2 piadine all'olio d'oliva, bianche o integrali
  • 1 zucchina 
  • 1 peperone
  • 1 cucchiaio d'olio (se utilizzate la padella 3)
  • sale q.b.
  • 1 cucchiaio abbondante di patè d'olive
  • 2 cucchiai di crema di tofu al basilico (cliccate sul link per la ricetta)
  • peperoncino secco spezzettato a piacere (facoltativo)

Lavate le verdure, spuntatele e affettate la zucchina sottilmente e tagliate il peperone dopo che avrete eliminato semi e filamenti bianchi in pezzi piccoli. Conditeli con l'olio e il sale in una ciotola e inseriteli nel cestello della friggitrice ad aria per 10 minuti a 200°.
Se non avete questo fantastico elettrodomestico scaldate 3 cucchiai d'olio in una padella antiaderente e saltate le verdure per 15 minuti a fiamma vivace, se cominciano ad attaccare sfumate con acqua tiepida, salate a piacere. Tenete in caldo da parte.
Scaldate le piadine da un lato per un paio di minuti, in padella o con la piastra apposita.
Trasferitele sul piano di lavoro e spalmate la  crema di tofu al basilico su metà di ognuna, adagiateci sopra le verdure e fate cadere a fiocchi il patè d'olive, se vi piace aggiungete una spolverata di peperoncino.

Richiudete le piadine e scaldatele 2 minuti per lato, servite tiepide.


Se come me, le gustate davanti ad un film sul divano o mentre siete al pc...avvolgete metà piadina con della stagnola, in modo che mentre la tenete con le mani e affondate i denti non sgocciolate il ripieno in giro.

Nessun commento:

Posta un commento