domenica 27 settembre 2015

Torta di pizza al salame piccante


Vista in giro sul web, non ho resistito è ho dovuto assolutamente provare a fare questa torta di pizza. Mi sono avvalsa dell'aiuto della pasta già stesa e pronta del supermercato, in questo modo si fa più veloce ed il risultato è garantito in sapore e in effetto scenico.
Se organizzate una festa o un buffet diventerà il piatto centrale, tutti i vostri invitati verranno attirati da questa insolita torta.

INGREDIENTI:
  • 3 rotoli di pasta già stesa per pizza
  • 350g di passata di pomodoro
  • origano secco
  • sale e pepe q.b.
  • un cucchiaio d'olio
  • 100g di salame piccante affettato
  • 250g di mozzarella per pizza tritata
  • olio o staccante spray per teglie
Accendete il forno a 200°, condite la passata di pomodoro con origano a piacere e l'olio, aggiustate di sale e pepe e mescolate.
Per ottenere una torta facile da sformare, utilizzate una teglia a cerniera ben unta con olio o staccante spray.
Srotolate la pasta e utilizzando il fondo della teglia come guida, ricavate tre dischi, mettete da parte gli scarti.

Cuocete i dischi 8 minuti in forno, devono rimanere morbidi e appena appena dorati.
Dopo avere unto per bene la teglia, con gli scarti di pasta foderate tutto il bordo, ricoprendo di un dito il fondo e sbordando d'altrettanto nella parte alta. Sigillate bene con le dita dove s'incontrano gli estremi della pasta.

Adesso procedete inserendo il primo disco di pasta precotto, spingetelo bene sul fondo per farlo aderire alla pasta ancora cruda, condite con un terzo di salsa al pomodoro, procedete con un terzo di mozzarella e completate con un terzo di fette di salame. Sistemate il secondo disco e procedete così fino all'esaurimento degli ingredienti, terminata questa fase ripiegate la pasta che sbordava dalla teglia creando un bordo pizzicato con le dita.

Non vi resta che infornare il tutto e fare cuocere per 20 minuti sempre a 200°.
Sfornate, fate intiepidire qualche minuto e rimuovete il bordo della teglia.



Quando la "torta" sarà tiepida tagliatela a fette con un coltello seghettato affilato e servite.

Per gli amanti della pizza sarà un sogno che s'avvera!
Naturalmente se non amate il salame piccante potete sostituirlo con quello che vi pare o semplicemente fare una "torta margherita".










1 commento:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina