domenica 1 novembre 2015

Torta 7 vasetti vegana


Ho dovuto portare un dolce al lavoro per i miei colleghi, uno di essi non può consumare uova in nessuna forma, così visto che quando festeggiamo qualcosa, il più delle volte lui non può mangiare nulla ho pensato ad una torta senza uova, poi presa da questa linea guida mi è saltato fuori una sorta di banana bread vegano, il mio collega ne è stato felicissimo ed è stato divorato da tutti!
INGREDIENTI per 2 plumcake bassi (per vasetto intendo quello dello yogurt):

  • 2 banane
  • il succo di mezzo limone
  • 1 yogurt di soia
  • 1 vasetto di olio di semi di girasole
  • 1 vasetto di farina integrale 100%
  • 2 vasetti di farina di farro integrale
  • 2 vasetti di zucchero di canna
  • zucchero integrale per la decorazione più olio per gli stampi
  • 50g di gherigli di noci
  • una bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale


Accendete il forno a 180° e ungete i due stampi.
Sbucciate le banane e schiacciatele con la forchetta irrorandole di succo di limone.
Unite l'olio e lo yogurt e mescolate, poi aggiungete lo zucchero e mescolate con una frusta.
Piano piano, aggiungete le due farine, il sale e il lievito, mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo, ora aggiungete le noci tritate grossolanamente a coltello e mescolate ancora.
Siccome le banane mantengono i dolci molto umidi, ho preferito suddividere il composto in due stampi da plumcake per una cottura ottimale, rimarranno un po' più bassi ma ben cotti.
Cospargete la superficie con un po' di zucchero di canna.

Infornate e cuoce per 30/40 minuti, vi consiglio la prova stecchino, quando infilzando i dolci uscirà asciutto saranno cotti.
Aspettate 10 minuti e poi sfornate i plumcake, fateli raffreddare su di una griglia.
Molto semplice nella preparazione e negli ingredienti, ma energetico, perfetto per la colazione o la merenda.





Nessun commento:

Posta un commento