sabato 16 gennaio 2016

MANGIA CIO' CHE LEGGI # 59: Bastoncini al formaggio da "Le confessioni del cuore" di Colleen Hoover

Che romanzo....ricco di emozioni! Una storia che scorre veloce, che mentre la leggi ti viene da dire avrà un finale pessimo perchè mancano pochi capitoli ed è impossibile che la Hoover riesca a completare al meglio la storia senza affrettarla e buttare giù il finale ed invece...come sempre riesce a stupirmi! E' riuscita a raccontare di temi delicati ed importanti con una scorrevolezza inaudita, i personaggi sono tutti a fuoco, tutti perfetti al posto giusto nel momento giusto, non ci sono fronzoli, ma soltanto una storia emozionante che si fa divorare.

Come sempre appena l'ho finito il libro mi è rimasto il cuore gonfio, mi mancano giù Owen e Auburn, ma so che per loro......non posso dirlo non voglio spoilerare!

Grande autrice, ancora una volta ha dimostrato che quando si ha padronanza della scrittura, non si ha bisogno di trilogie, di scene erotiche, di inutili descrizioni per pubblicare più pagine.

Quindi questo sabato vi propongo i bastoncini al formaggio che tanto voleva mangiare Auburn ma purtoppo "erano finiti"...

SINOSSI:


A soli venti anni, Auburn Mason ha paura di aver perso ciò che aveva di più importante. Malgrado il dolore, le resta la voglia di lottare per rimettere sulla giusta strada un destino che sembra sfuggirle dalle mani, ma questa volta non dovrà esserci più spazio per errori e debolezze, tantomeno per l’amore.
Owen Gentry è l’enigmatico artista proprietario dello studio d’arte di Dallas presso cui Auburn ha trovato lavoro. È un giovane brillante, di talento, verso il quale Auburn sente fin da subito di provare un’attrazione speciale. A quanto pare, la vita le sta regalando un’altra occasione per lasciarsi andare e ascoltare il proprio cuore. Eppure c’è qualcosa che rischia di minacciare la ritrovata felicità, un segreto che Owen vorrebbe relegare nel proprio passato ma che torna prepotentemente a galla. Owen sa che l’unico modo per non perdere Auburn è condividere con lei ogni aspetto della sua vita, ma la verità, come le opere d’arte, si presta a interpretazioni contrastanti, e una confessione, talvolta, può essere più distruttiva di una menzogna...

In America i bastoncini al formaggio, "cheese stick" sono dei cilindri di una specie di formaggio che chiamano mozzarella che vengono impanati e poi fritti, io ho cercato di renderli più miei sostituendo il pangrattato con crusca di avena mescolata a farina di mais fioretto
INGREDIENTI:
  • 400g di mozzarella per pizza ben fredda di frigorifero (1 panetto)
  • 2 uova 
  • 1 cucchiaio di latte 
  • 2/3 di tazza di farina 00
  • 1/2 di crusca d'avena o di pangrattato
  • 1/2 tazza di farina di mais fioretto
  • salsa barbecue e ketchup per accompagnare
  • olio di semi di girasolae q.b.
  • sale a piacere
 Per prima cosa tagliate a fette di 1 cm e mezzo il panetto di mozzarella e ogni fetta in due barrette.
Sistemate in tre ciotole le uova sbattute con il latte, la farina e miscelate crusca di avena con la farina di mais.

 Infarinate tutti i bastoncini di mozzarella, poi uno alla volta passatelo nell'uovo e nel pangrattato, fate in modo che siano ben impanati da tutti i lati.

 A questo punto vi consiglio una seconda panatura in modo da evitare fuoriuscite di formaggio in cottura, quindi ripetete tutto da principio, farina uovo, e panatura.
 Sistemate i bastoncini su un piatto e metteteli in freezer almeno due ore, questa fase è indispensabile per far fondere nel modo giusto la mozzarella in cottura, quindi più stanno nel congelatore meglio è. questo vi permette di prepararli in largo anticipo e di averne sempre pronti di scorta.

Potete friggere questi stuzzichini nel modo tradizionale con abbondante olio di semi di girasole, oppure scegliere la cottura al forno o nella friggitrice ad aria.
In forno:
disporre i bastoncini su una placca foderata con carta forno e spennelare con un filo d'olio di semi di girasole ogni bastoncino da tutti i lati, cuocere finchè saranno dorati fuori e morbidi dentro a 200° in forno già caldo, ci voranno circa 10/12 minuti.
Nella friggitrice ad aria:
Spennellate con un filo d'olio di semi di girasole
i bastoncini e cuoceteli nella friggitrice ad aria per 8 minuti circa, controllateli di tanto in tanto scuotendo il cestello per rigirarli, cuocetene metà alla volta per far circolare bene il calore.
Sistemateli su carta assorbente e lasciateli intiepidire almeno 5 minuti prima di servirli, sono a rischio ustione della lingua, perchè la mozzarella rimane molto calda!
Aggiustateli di sale e accompagnate con le vostre salse preferite.









Nessun commento:

Posta un commento