sabato 12 marzo 2016

MANGIA CIO' CHE LEGGI #66: Torta di limone della signora Johnson ispirata da "Nei tuoi sogni" di Kristan Higgins

Un piacevole ritorno a Manningsport dove ho rincontrato vecchi amici, dove mi sono nuovamente emozionata, dove vorrei trasferirmi. Kristan Higgins mi ha come sempre conquistata con la sua penna, facendomi ridere, provare empatia per la sua imperfetta protagonista e facendomi prendere una cotta per Jack Holland.
Adoro la sua scrittura fresca, ironica capace di trattare temi seri senza appesantire la lettura ma senza risparmiarmi una lacrimuccia.
Sono stata contenta di ritrovare tutti i personaggi dei precedenti libri ma sopratutto di venire catapultata di nuovo nella favolosa, unita, stramba famiglia Holland che in realtà rispecchia un po' tutte le nostra famiglie. Proprio per questo, e per la cotta presa per Jack ho deciso di preparare la torta al limone della signora Johnson, la preferita appunto di Jack. Siccome la ricetta non è mai citata nella storia perchè segretissima, ho fatto numerose ricerche su internet, considerando che la signora Johnson proviene dal sud degli stati uniti e non mi sembra una da meringhe ho optato per una mia versione delle Montgomery pie.


INGREDIENTI per 8 persone:
  • 1 dose di impasto per Pie Crust (qui la ricetta)
  • 2 uova
  • 1/4 tazza di succo di limone fresco 
  • 2 cucchiaini di scorza di limone grattugiata
  •  1/2 tazza di Zucchero + 2/3 di tazza di Zucchero
  • 1-1/2 tazza più 2 cucchiai di farina 00
  • 1 tazza di acqua
  • 4 cucchiai di burro morbido
  • 1 bustina di lievito in polvere
  • 1 tazza di latte
Preriscaldate il forno a 180°.
Preparate come da ricetta una teglia con l'impasto Pie Crust (qui il post per come fare).
Lavorate un uovo con il succo di limone e la scorza, ½ tazza di zucchero, 2 cucchiai di farina, e 1 tazza di acqua. Continuate finchè diventa liscio e versate sulla base di Pie crust, sarà un composto molto acquoso.
Lavorate il burro e l'altro uovo in una ciotola capiente, aggiungere 2/3 tazza di zucchero e il lievito, quindi aggiungete il latte e la farina poco alla volta, per ottenere un composto liscie e cremoso vi consiglio di utilizzare il frullatore ad immersione, in pochi secondi otterrete un ottimo risultato.
Versate come ultimo strato della vostra torta, non vi spaventate se essendo più denso farà muovere l'altro ripieno verso la superficie, voi fate solo in modo di versarlo uniformemente nella tortiera.
Cuocere per 35-40 minuti. Verificare con uno stuzzicadenti la cottura, quando esce asciutto è pronta.
Lasciate raffreddare completamente su una griglia prima di servire.

Consiglio di affondare il cucchiaino in modo da prendere tutti e tre gli strati di questo dolce per assaporarlo nel modo giusto.



Spero di aver reso giustizia alla ricetta super segreta della signora Johnson.


TRAMA: Tutti amano Jack Holland, ma Emmaline Neal ha bisogno di lui. Manningsport, stato di New York. Quando Emmaline Neal viene invitata al matrimonio del suo ex fidanzato a Malibu, decide che non può assolutamente andarci da sola. Come fare? La soluzione sembra essere quella di farsi accompagnare da Jack Holland - alto, biondo e bellissimo - che non si tira mai indietro quando c'è da aiutare una fanciulla disperata. Jack sa bene come vanno queste cose, dunque non si farà certo idee strane. Da parte sua, lui ha bisogno di una scusa per lasciare la città: da quando ha salvato quattro persone è diventato una sorta di eroe e tutta questa attenzione sta cominciando a infastidirlo; inoltre deve decisamente sfuggire alle grinfie della sua ex moglie che vorrebbe una riappacificazione. Emmaline gli è sempre piaciuta. Ha bisogno di un cavaliere per il weekend? Nessun problema. Non hanno fatto i conti, però, con il vino rosso a disposizione e con una fantastica torta al cioccolato, unici responsabili, secondo Emmaline, del fatto che sono finiti a letto insieme. Si è trattato di una sola notte, che non si ripeterà. Oppure no? Jack vuole di più e se Emmaline decidesse di abbassare la guardia potrebbe ritrovarsi con il cuore spezzato o scoprire che lui è davvero l'uomo dei suoi sogni.

Nessun commento:

Posta un commento