mercoledì 30 marzo 2016

TIRAMISU' classico ma con caffè decafeinato e zucchero di canna

Non ci crederete ma io non avevo mai fatto prima d'ora il tiramisù, un po' perchè non è tra i miei dolci preferiti, e un po' perchè se devo fare un dolce mi piace sperimentare e provare sapori nuovi, e il tiramisù è un dolce che si trova ovunque quindi non sentivo la necessità di saperlo fare. Ma quando ci si sposa le cose cambiano e per fare contento mio marito mi ci sono applicata, anche perchè continuava a preferire ai miei dolci il favoloso tiramisù della mia Amica Lilli proprietaria della macelleria/gastronima di fiducia del paese. Non raggiungerò mai i sui livelli ma a sentire il parere di mio marito, mi sono difesa bene! Visto che anche le mie bambine ne sono golose ho deciso di prepararlo con caffè decaffeinato e per dare un tocco e un'aroma mio personale o sostituito lo zucchero bianco con lo zucchero di canna.

INGREDIENTI per 8 persone:
  • 200g di savoiardi
  • 1 tazza di caffè decaffeinato (potete usare anche quello normale, ma in questo modo sarà più adatto ai bambini)
  • 250g di mascarpone ben freddo
  • 2 uova
  • 50g di zucchero di canna + 1 cucchiaio per il caffè
  • cacao amaro q.b. per la copertura
  • 1 pizzico di sale
Separate dopo aver lavato bene le uova, i tuorli dagli albumi. Montate a neve fermissima quest'ultimi con un pizzico di sale utilizzando una planetaria o le fruste elettriche, tenete da parte.
Montate poi i tuorli con lo zucchero finchù diventano gonfi e spumosi, poi aggiungete il mascarpone ben freddo e montate ancora per qualche minuti per ottenere una bella crema spumosa. Unite delicatamente gli albumi e mescolate con una spatola dal basso verso l'altro per inglobarli alla crema di tuorli e mascarponi senza smontarli. lasciate riposare in frigo 30 minuti.

Dolcificate il caffèp con un cucchiaio di zucchero sempre di canna e preparatevi a comporre il dolce. Sporcate la base della pirofila con u po' di crema poi create uno starto di savoiardi inzuppati velocissimamente nel caffè, io non amo i tiramisù acquosi quindi ho inzuppato veramente pochissimo i biscotti. Ricoprite questo strato con metù della crema e ripetete l'operazione con il secondo strato.
Aiutandovi con un colino ricoprite la superficie con uno strato generoso di cacao amaro.
Vi consiglio di lasciar riposare una notte intera il dessert in frigorifero in modo che i sapori si amalgamino per bene e la crema si compatti con i biscotti, poi armatevi di cucchiaio e buon Dolce!

Veramente semplicissimo, ma il segreto del successo sono gli ingredienti di ottima qualità, quindi uova freschissime meglio se bio, savoiardi di marca, cacao scuro, zucchero e caffè di prima scelta e sopratutto come sempre in cucina...tanto amore mentre lo si prepara, i pensieri positivi sono il 50% del successo!


Nessun commento:

Posta un commento