venerdì 25 marzo 2016

Torta salata al pesto e stracchino con melanzane e pasta sfoglia integrale


 Oggi un piatto vegetariano in onore del Venerdì Santo, ma è talmente buono e facile da preparare che è perfetto per tutto l'anno, servito con una bella insalatina diventa un ottimo piatto unico.
INGREDIENTI per 4 persone:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia integrale (io acquisto quella buitoni ormai si trova in tutti i grossi supermercati, ma potete sostituirla con quella classica"
  • 1 melanzana di medie dimensioni
  • 1 barattolino di circa 130g di pesto pronto senz'aglio (naturalmente se preferite utilizzate pure quello classico, in estate userò sicuramente quello fatto in casa)
  • 50g di pinoli
  • 200g di stracchino
Lavate la melanzana, spuntatela e riducetela a dadini piccolissimi, per appassirli io ho precotto il tutto nella friggitrice ad aria per 10 minuti a 200° scuotendo ogni tanto il cassetto. Se non l'avete, saltate i dadini in padella con un filo d'olio finchè non perderanno metà del loro volume, mescolate molto in modo da non bruciarli visto la cottura quasi senza grassi e liquidi.
Srotolate la pasta sfoglia e sistematela con la sua carta forno in una teglia rotonda, bucherellate il fondo con una forchetta.
In una ciotola mescolate, melanzana, pinoli e pesto. 

  Versate il composto sulla pasta sfoglia distribuendolo uniformemente e sistemate sulla superficie lo stacchino a ciuffetti. Ripiegate la pasta sfoglia in eccesso verso il centro e pizzicate il bordo ogni due dita creando una sorta di bordo ondulato quasi come se fosse stoffa.
 Infornate per 30 minuti in forno già caldo, la casa prenderà un profumo stupendo!
Lasciate intiepidire prima di sfornare e servire, in modo che la fetta mantenga meglio la forma
 E' ottima anche il giorno dopo fredda per un pranzo al volo o per un pic-nic.



Nessun commento:

Posta un commento