martedì 25 ottobre 2016

Conchiglia al nero di seppia Felicetti con salsa al Salmone e whisky, Halloween si avvicina!


Che gioia avere la certezza di trovare sempre qualcosa di speciale nel piccolo supermercato vicino a casa.
Ormai da mesi acquisto solo più la pasta Felicetti, quindi queste meravigliose conchiglie al nero di seppia non potevo non assaggiarle. Sono buone sempre, ma quale occasione migliore per la cena di Halloween di servire una pasta completamente nera?
Per preparare questo piatto vi occorre una pentola per la cottura della pasta, una padella saltapasta, una schiumarola, un mortaio o un batticarne per il pepe, un coltello con tagliere e un cucchiaio di legno.

INGREDIENTI per 2 persone:
  • 160g di conchiglie al nero di seppia Felicetti
  • 150g di salmone affumicato
  • 40g di burro
  • 1 cucchiaino di pepe rosa
  • 4 cucchiai di whisky
  • acqua e sale q.b. per cuocere la pasta


Preparate la pentola per la cottura della pasta con abbondante acqua e sale, mettene di meno rispetto alle vostre abitudini per sia il condimento che la pasta sono già molto sapidi. Pestate il pepe rosa fino a sminuzzarlo fine. Io utilizzo il mortaio ma andrà bene anche un batticarne. Sminuzzate il salmone con il coltello e accendete il fuoco sotto alla pentola per la pasta. Mentre l'acqua raggiunge il bollore  Sciogliete il burro nella saltapasta, aggiungete il salmone, una spolverata di pepe rosa e sfumate con il whisky. Cuocete a fiamma vivace per 3 minuti e poi togliete dal fuoco.
Tuffate le conchiglie nell'acqua che bolle e cuocetela per il tempo indicato sulla confezione. Scolate la pasta con una schiumarola e versatela direttamente nella padella con il condimento. Non vi preoccupate se rimane un po' di acqua di cottura all'interno delle conchiglie, servirà a mantecare il tutto, mentre fate saltare la pasta con la salsa. Mescolate bene facendo saltare il tutto a fiamma vivace per un paio di minuti.
Servite subito con ancora una spolverata di pepe rosa.
http://www.felicetti.it/it/
http://www.felicetti.it/it/
Un primo a contrasto di colori e di sapori, per una cena elegante, per togliersi la voglia di pesce o per spaventare la sera di Halloween!


Nessun commento:

Posta un commento