lunedì 3 ottobre 2016

Rustici gorgonzola e mirtilli. Dolce e salato, un aperitivo, un fine pasto, uno snack goloso con soli 3 ingredienti.

Quest'estate ho fatto la formichina, e preparato le scorte per l'inverno. Ho preparato tante bustine di mirtilli che ho messo a congelare da utilizzare nella stagione fredda.
Questi rustici sono un connubio di sapori che si prestano per accompagnare l'aperitivo o per concludere una cena. Li ho preparati utilizzando un accessorio da pochi euro che aiuta a rendere tutte le preparazioni di pasta sfoglia e non solo, belle e accattivanti.



 E' un rullo taglia pasta che permette di formare una rete d'impasto per decorare torte salate, crostate e altre mille meraviglie. Più avanti vi spiegherò come utilizzarlo.
Per questa ricetta vi occorrerà una placca da forno, il rullo taglia pasta citato sopra,  il forno o la friggitrice ad aria per cuocere.

INGREDIENTI:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 100g di mirtilli freschi o congelati
  • 100g di gorgonzola D.o.p.
Srotolate la pasta sfoglia e tagliatela prima in tre rettangoli della stessa dimensione e poi ancora a metà un solo rettangolo. Disponete  su le 2 strisce più grandi 8 ciuffetti di gorgonzola ciascuna, circa mezzo cucchiaino. Su ogni ciuffetto disponete due mirtilli o 3 a seconda della dimensione.
 Passate l'attrezzino per fare i reticoli, sulle due strisce più piccole. Siate decisi, premete e aiutatevi con l'altra mano per tenere ferma la pasta sfoglia, vi consiglio di lavorarla ben fredda di frigo. Ora delicatamente, aprite il reticolo.
 Bagnate con un goccio d'acqua la pasta sfoglia intorno alla farcia, adagiate sopra il reticolo e schiacciate con le dita tra le farciture per fare aderire la rete di pasta sfoglia. Con un coltello seghettato, ritagliate gli 8 rustici e sigillate bene arrotolando la pasta sui bordi.
 Ritagliate un disco di carta forno e disponetelo sul fondo del cestello della friggitrice ad aria, sistemate sopra quanti rustici riuscite e cuoceteli 12 minuti 180°. Se invece preferite il forno cuocete i rustici su una placca antiaderente in forno caldo a 180° per 15/20 minuti.
Sfornate e procedete fino ad esaurimento, fate raffreddare e disponete su un'alzatina o un bel piatto da portata.



Un'accostamento insolito ma veramente sfizioso, la dolcezza dei mirtilli ammorbidirà l'aroma pungente della gorgonzola rendendo questi rustici appetibili anche ai palati più tradizionali.

7 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Io non amo particolarmente il gorgonzola ma questi rustici sono davvero una bella idea! Magari li proverò con un altro tipo di formaggio ;-)

    RispondiElimina
  3. Prova a sostituire il gorgonzola con il caprino e fammi sapere.

    RispondiElimina
  4. Grazie per le tue ricette nn ho il tuo modello anzi nn ho ancora la friggitrice ma la sto aspettando :-) dovrebbe arrivarmi oggi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per seguirmi! Fammi sapere se ti troverai bene!

      Elimina
  5. Certamente per ora ho solo fatto patate.. nn so ancora usarla.. ora sto facenfo le zucchine della tua mamma.. ma ho messo origano rosmarino e aglio. vediamo come vengono :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fammi sapere come vengono!sembra ottima la tua variante!

      Elimina