sabato 26 novembre 2016

MANGIA CIO' CHE LEGGI #87: mini clafoutis alle ciliegie ispirate da Rehab di Lidia Calvano ed Estelle Hunt

Attratta dalla copertina e dalla sinossi non vedevo l'ora di tuffarmi in questa storia. Il divo il declino, la ragazza umile, una storia d'amore. Mi viene da paragonarlo ad un moderno Pretty woman ma le autrici hanno trasformato una storia di probabili cliché in qualcosa di vero, a tratti crudo, ma proprio per questo possibile. Il rischio di scadere nello stereotipo, nel volgare era altissimo, invece la storia ti stritola le budella, ti fa amare
un anti eroe, ti viene voglia di abbandonarlo al suo destino e di lottare contro di lui. Una cosa che ho apprezzato molto,è la differenza nel raccontare le scene di sesso, la parte erotica forte, non era quella tra Lauren e Daniel, tra di loro era sensuale, mai volgare, ho sentito i loro stati d'animo, ho percepito nettamente la differenza tra Daniel e Jo king. Brave brave brave brave!

Quando un libro mi conquista così tanto per me diventa un obbligo trasformalo in un #mangiaciòcheleggi, devo ammettere che è stato un pochino difficile perchè la storia non mi ha aiutato in questo senso, però ala fine di una cena romantica Daniel e Lauren si gustano un clafoutis. La più conosciuta, è la versione alle ciliegie, ora non siamo in stagione di questo prezioso frutto, ma ho aggirato l'ostacolo utilizzando le Ciliegie Sciroppate, che hanno reso comunque ottimo il dessert.
Ho scelto poi di prepararlo in momoporzione per renderlo perfetto per un tête-à-tête come quello dei due protagonisti.

Per preparare questo dessert vi occorreranno 4 mini pirofile di circa 10 cm di diametro in vetro o ceramica, un contenitore per mescolare gli ingredienti e una frusta.

INGREDIENTI per 4 persone:

  • circa 20 ciliegie denocciolate sciroppate
  • 1 uovo a temperatura ambiente
  • 30g di farina
  • 30g di zucchero
  • 60g di latte
  • 1 pizzico di sale
  • qualche goccia di essenza di vaniglia
  • burro per imburrare le pirofile
  • zucchero a velo q.b. per guarnire
  • a piacere yogurt dolce bianco o gelato alla vaniglia per accompagnare


Accendete il forno a 180° e imburrate le quattro pirofile. Scolate le ciliegie e asciugatele con carta da cuicina.
Mecolate con una frusta l'uovo con la farina, lo zucchero il sale e qualche goccia di essenza di vaniglia.
Una volta ottenuto un composto omogeneo e fluido versatelo nelle quattro pirofile.
Aggiungete 5 ciliegie per ognuno e infornate per 12 minuti.
Servite Dopo aver fatto intiepidire i dolci spolverizzando di zucchero a velo e per un tocco più goloso potete accompagnare con yogurt ben freddo o gelato.

SINOSSI E LINK D'ACQUISTO:

Immagina di avere trentacinque anni, di essere un divo del cinema all’apice della carriera, di abitare a Los Angeles e di avere a disposizione tutto ciò che un uomo può desiderare: soldi, donne, alcool, droghe, fan adoranti, una villa da sogno. Il tuo ego smisurato è quello che ti ha portato fin lì, ma anche la bomba a orologeria che sta per distruggerti. Ora puoi farti un’idea di cosa significa essere Jo King.

Lauren ha vent’anni, un lavoro da sguattera, un fratello minore da mantenere, una madre svanita nel nulla che ricorda appena, un padre alcolista che ha segnato la sua infanzia. Le cicatrici che porta addosso sono profonde e ha costruito attorno a sé uno schermo impenetrabile per proteggere il suo piccolo mondo dalla bruttura e dalle insidie che la circondano; quanto agli uomini, le ispirano solo timore e disprezzo.

Adesso chiediti per chi dei due sia più duro sopravvivere nella città degli angeli.
E sappi che qualsiasi risposta ti darai, sarà quella sbagliata.
«Io non ho mai pensato che quella sarebbe stata la nostra prima e unica notte insieme.»

«Ti chiedo perdono per non aver saputo dare il giusto valore al tuo corpo intatto, per aver sporcato la tua anima pura. Ti chiedo perdono per averti usato, per non aver pensato ai tuoi bisogni e ai tuoi desideri. Ti chiedo perdono per le umiliazioni e per le lacrime. Ti chiedo perdono per il mio egoismo.»

NOVELLA GRATIS:
Questo racconto conferma la mia opinione sulla collaborazione tra Estelle Hunt e Lidia Calvano. Ovvero due talenti indiscussi che hanno portato avanti un progetto di estrema qualità.
E' incredibile come in poche pagine mi abbiano risucchiato nella storia, approfondendo un punto della storia di Rehab e nello stesso tempo creando qualcosa di nuovo. Spero sinceramente che la storia di Clark venga narrata in un libro tutto suo, perchè questo racconto mi ha aperto un mondo.
Volevo anche ringraziare le autrici per averci deliziato gratis con questa piccola perla, non tutti l'avrebbero fatto!

6 commenti:

  1. Interpretazione dolcissima di un amore travagliato ma romantico fino al midollo! Grazie per il tempo che ci hai dedicato, per il dessert raffinato e la tua meravigliosa recensione! Lidia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era il minimo per celebrare questa fantastica collaborazione!

      Elimina
  2. Grazie Vale, sei più dolce di qualunque dessert <3

    RispondiElimina
  3. Questi dolcini sono deliziosi....con le ciliegie sono spettacolari..sicuramente con il gelato, come hai suggerito tu saranno una POESIA!Un abbraccio e buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cristina ma questi Dolcini non esisterebbero senza la storia tra Daniel e Lauren!

      Elimina