martedì 22 novembre 2016

Pasticcio di patate con prosciutto crudo e Toumin del Mel

Il Toumin del Mel è un formaggio tipico di dove vivo, a pasta cruda preparato con latte vaccino. Potete trovarlo fresco, di media stagionatura e stagionato. Prende il nome del paese dov'è nato, Melle. Ottimo da mangiare così con del buon pane rustico, ma qualcosa di peccaminoso quando fuso.
Se non vi è facile reperirla perché non siete in provincia di Cuneo, potete sostituirla con del Briè circa 200g.
Questo piatto nasce da un'esigenza di sfruttare gli avanzi, ma si è rivelato speciale nella sua semplicità.

INGREDIENTI per 4 persone:

Toumin del Mel
  • 2 patate lesse grandi sbucciate
  • una Toma del mele stagionata 
  • 4 di fette di prosciutto crudo 
  • 2 uova
  • mezzo bicchiere di latte 
  • pepe e noce moscata q.b.
  •  una noce di burro per la pirofila

Accendete il forno a 180°.
Tagliate a fette di circa un centimetro le patate, le fette di prosciutto a striscioline e la Toma a fettine sottili. Imburrate una pirofila e fate strati alternati di patate, prosciutto, formaggio e pepe.
Sbattere le uova con il latte e una grattata di noce moscata, versate il composto sul pasticcio ed informate per circa 30 minuti. 

Il pasticcio è pronto quando l'uovo sarà rappreso. Lasciate intiepidire qualche minuto e servite subito accompagnando con un'insalta verde per avere così un pasto ricco e completo.



6 commenti:

  1. oh my god! questo sì che fa sbavare :)

    RispondiElimina
  2. Dev'essere buonissimo, mi fa venire appetito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oltre ad essere molto buoni è estremamente facile!

      Elimina
  3. Non ho nessun dubbio: questo piatto deve essere da urlo!!! Altro che dieta!!! Ma sai che ti dico? Chi se ne frega?! davanti a tanta bontà non mi tirerei certo indietro! Un abbraccio e bravissima!

    RispondiElimina