lunedì 12 dicembre 2016

Il mio primo Roast beef! Talmente buono è facile che lo preparerò per Natale

Mia mamma prepara dei Roast beef meravigliosi e io l'ho sempre adorato senza mai provare a farlo. Lei lo fa in pentola io ho provato la ricetta classica in forno ed mi è venuto talmente buono che penso proprio che lo preparerò per il pranzo di Natale servendolo insieme a tante salsine. In questo modo posso prepararlo alla Vigilia ed affettarlo il giorno dopo, tanto per facilitarmi il lavoro al 25.

Per questa ricetta vi servirà dello spago da cucina, una teglia da arrosto, quello con la griglia dentro, un tegame a bordi alti capiente, della carta stagnola e un coltello affilato.

INGREDIENTI per 6 persone:
  • 600 grammi circa di girello di manzo (fatevi consigliare dal macellaio)
  • 4 cucchiai d'olio evo 
  • sale pepe 
  • rosmarino alloro 
  • uno spicchio d'aglio
Se preferite fatevi legare il pezzo di carne dal macellaio altrimenti fatelo voi, è molto semplice dovete tagliare un pezzo di spago da cucina lungo 7 volte la lunghezza del vostro arrosto. Dopodiché legate un primo anello intorno ad una estremità del pezzo di carne, fate passare lo spago sotto l'arrosto creando il secondo anello, chiudetelo agganciando il primo lasciando una distanza di due dita dal primo. Procedete così fino alla fine dell'arrosto poi fate passare lo spago avanzato sotto per tutta la lunghezza e chiudete facendo un nodo al primo anello. Vedete se riuscite a capire meglio guardando le mie foto, è molto semplice da fare ma difficile da spiegare a parole. Nel dubbio fatelo fare al macellaio ho comparate una rete pronta di spago.
In questo modo la carne terrà la forma in cottura, massaggiate la carne con sale e pepe ed infilate nello spago  gli aromi. Accendete il forno a 220° con la teglia in forno, versate dell'acqua sul fondo senza che tocchi la griglia così i sughi dell'arrosto non fumeranno.
Scaldate l'olio in un tegame a bordi alti antiaderente con lo spicchio d'aglio tagliato a metà, quando comincerà a sentirsi il profumo, eliminatelo e rosolateci la carne a fiamma molto vivace da tutti i lati,  in modo da cicatrizzare bene la carne. Spostate il pezzo di carne nella teglia e cuocete per 20 minuti ogni mezzo kg di carne, io l'ho lasciato 25 minuti.
Estraete dal forno e avvolgete l'arrosto in due pezzi di carta stagnola e lasciate raffreddare così, in questo modo il roast beef rimarrà morbido riassorbendo i suoi succhi.
Prima di andare in tavola, eliminate lo spago e gli aromi e affettatelo sottilmente e disponetelo in un bel piatto.
Potete servirlo riscaldato o freddo, accompagnandolo da salsa calda gravy, salsa alle mele, cutney, maionese, senape, qualsiasi a voi gradita.

Vi assicuro che piacerà a tutti perfino a quelle diffidenti delle mie figlie!

4 commenti:

  1. Che buonooo ed è anche semplice da fare questo lo devo assolutamente provare Vale le tue ricette sono sempre le migliori :***

    RispondiElimina
  2. wow! Devo assolutamente provare *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È facilissimo e buonissimo! Fammi sapere come viene il tuo!

      Elimina