mercoledì 8 febbraio 2017

Cuori di pane di segale con crema di Radicchio al Whisky


Per la festa più romantica dell'anno vi propongo delle tartine gustose con il Re dell'inverno, Il radicchio tardivo di Treviso. Ottime, vegane e dal colore dell'Amore.

Per preparare questa semplice ricetta vi serviranno un tagliapasta a forma di cuore di circa 3 cm, un robot da cucina tipo Mr.magic oppure un frullatore ad immersione, una padella antiaderente.

Ingredienti per circa 10 tartine circa, 4 porzioni:
Eliminate la radice dal cespo e con un coltellino affilato staccate tutte le foglie preservando il centro, tenetelo da parte per completare le tartine. Lavate le foglie sotto acqua corrente ghiacciata e scolatelo bene. Sbucciate lo scalogno e tagliatelo in quattro quarti.
 Scaldate l'olio nella padella con i pezzi di scalogno, quando comincia a sfrigolare unite le foglie di radicchio, attenzioni agli schizzi. Saltate velocemente la verdura a fiamma vivace, condite con lo zucchero, sale e pepe a piacere e sfumate con il whisky, abbassate la fiamma e fate stufare per 10 minuti. Le foglie devono appassirsi e ridursi di metà del loro volume iniziale.
 Togliete dal fuoco, lasciate intiepidire qualche minuto, poi trasferite le foglie nel bicchiere del frullatore o del minipimer, frullate tutto per un minuto generoso fino ad ottenere una crema densa. Tenete da parte a temperatura ambiente fino al momento d'impiattare le tartine.
 Con il tagliapasta a cuore ricavate i cuoricini dalle fette di pane, cercando di ottimizzare il lavoro con poco spreco, comunque gli scarti di pane una volta tritati potranno servire per una panatura alternativa o un ripieno. Tostate i cuori 3 minuti in forno caldo a 180° oppure su una bistecchiera, teneteli d'occhio a vista per evitare sorprese.
Una volta raffreddati, i cuori sono pronti da spalmare con la crema, decorate ognuno con delle foglie del cuore di radicchio lucidate con una goccia d'olio.
Disponete su un bel piatto e servite subito! 





Buon Tête-à-tête romantico!

Regala un buono amazon per San Valentino



2 commenti:

  1. Buonissimi di certo, belli e anche semplici da realizzare come tante ricette in cui si utilizzano ingredienti stupendi come il radicchio, brava Vale, come sempre, un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dico un segreto, questa crema è nata per uno sbaglio in cucina! Sssssssh non dirlo a nessuno😂

      Elimina