martedì 20 giugno 2017

Crostata con crema al cacao e Fragole


Quando devi preparare una torta di compleanno per il più goloso della famiglia, solo il cioccolato può venirti in aiuto, quindi una crostata al cacao, con crema al cacao, marmellata di fragole e fragole sembra l'unica soluzione possibile per farlo impazzire di piacere.


http://lericettedivalentina.blogspot.com/2017/06/cema-pasticcera-al-cacao-ricetta-base.html
crema pasticcera al cacao
http://lericettedivalentina.blogspot.com/2017/06/pasta-frolla-al-cacao-ricetta-base-bimby.html
pasta frolla al cacao
INGREDIENTI per 8 persone:

Imburrate e infarinate una teglia da crostata, io utilizzo quelle con il fondo estraibile la trovo molto pratica soprattutto una volta che la crostata è pronta. Per facilitare il compito di estrarre il dolce dalla teglia fodero il fondo con un disco di carta forno.
Stendete la pasta frolla di circa un centimetro di spessore potete farlo direttamente nella teglia schiacciando con le nocche delle mani oppure utilizzando con due fogli di carta forno. Il bordo deve essere alto circa 2cm. Bucherellate con una forchetta il fondo della torta e ricoprite tutto con la marmellata di fragole in uno strato uniforme che non dovrà superare il centimetro di spessore.
Cuocete in forno caldo a 180° per 35 minuti. Sfornate è lasciate raffreddare completamente.
Nel frattempo che la base della crostata raffredda, montate la panna con lo zucchero a velo di canna. Utilizzando la planetaria, ci andranno circa un paio di minuti; unite poi la crema pasticcera, mescolando il tutto con una spatola dal basso verso l'alto, per non smontare la panna. Lasciate riposare in frigorifero per un quarto d'ora.
Lavate le fragole, e con un coltellino tagliatevi alla base con il picciolo. Prendete la vostra crostata ormai raffreddata e ricoprite tutta la superficie con la crema preparata in precedenza.
Disponete le fragole a piacere sulla superficie della torta, appoggiandole sulla loro base piatta, fattele sprofondare leggermente nella crema.
Fate riposare la crostata almeno 4 ore in frigorifero prima di essere servita, in modo che tutta i sapori si amalgamino tra loro e la crema raggiunga la giusta consistenza.

Questo dolce farà innamorare tutti, i più golosi ma anche quelli non troppo amanti del dolce perché il sapore del cacao smorza la dolcezza complessiva della preparazione. In più, è perfetto per la bella stagione perché è un dessert che va servito freddo, un buon compromesso tra una crostata e un dolce al cucchiaio.

Mi trovate anche su Trova Ricetta e sulla loro app per android


Nessun commento:

Posta un commento