giovedì 14 settembre 2017

Peperoni dolci ripieni di olive taggiasche, ricetta veg

Quando al supermercato trovo i peperoni dolci, non riesco a resistere se poi sono in versione mignon, gli acquisto sempre perché sembrano delle piccole gemme colorate; questa mia ricetta è una versione vegetariana anzi vegana che grazie alla cottura con la friggitrice ad aria e anche leggera senza perdere di sapore.


Ingredienti per 2 persone: 
  • 250 g di peperoni piccoli dolci 
  • 40 g di pane grattugiato 
  • Un cucchiaio di olive taggiasche denocciolate in olio d'oliva 
  • Un cucchiaio di capperi in salamoia sgocciolati 
  • 2 rametti di maggiorana fresca ho mezzo cucchiaino di maggiorana secca 
  • Un cucchiaio di anacardi non salati 
  • Sale e pepe qb un cucchiaio d'olio evo


Lavati i peperoni tagliate via il picciolo e rimuovete semi filamenti bianchi all'interno. 
In una ciotola mettete il pane grattugiato, le olive, i capperi, le foglioline di maggiorana, gli anacardi tritati a coltello; aggiustate di sale e pepe e mescolate bene per amalgamare il tutto.
Con questo composto, riempite ogni singolo peperone premendo bene la farcia all'interno con le dita. Potete farlo semplicemente utilizzando un cucchiaino per versare all'interno delle verdure il composto poi con le dita, premete fino a livellare la superficie.
Sul fondo del cassetto della friggitrice ad aria, sistemate un disco di carta stagnola, così una volta inserito il cestello all'interno, se cadrà qualcosa in cottura sarà più facile pulire il fondo.
Disponete i peperoni all'interno del cestello e ungete leggermente o con un oliera spray oppure spennellando lì con l'olio. Cuocete a 200 gradi per 15-20 minuti, girando i peperoni a metà cottura. Il tempo varia a seconda della dimensione dei peperoni.
Serviti caldi subito, sono ottimi ma il giorno dopo a temperatura ambiente sono veramente uno snack goloso per un pranzo veloce.


Nessun commento:

Posta un commento