giovedì 10 maggio 2018

Roselline di sfoglia allo zucchero di canna per tutte le MAMME!


Domenica sarà la festa della mamma, nonostante io ormai faccia parte di questa categoria, per me questo giorno vuol dire ancora celebrare e non essere celebrata.
Sono tre anni che ricevo bellissimi lavoretti fatti dalle mie figlie, grazie alla creatività della loro super maestra; nonostante questo, io ragiono ancora solo da figlia che deve fare il regalo alla sua mamma.

Quest'anno ho pensato ad un dolcetto per accompagnare il tè, tre ingredienti e pochi minuti di preparazione, possono regalarci una dolce merenda da consumare in compagnia delle nostre mamme.

INGREDIENTI per 4 persone:
  • 1 rotolo rettangolare di pasta sfoglia
  • 3 cucchiai generosi di zucchero di canna
per decorare
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna a velo
  • cannella a piacere (facoltativa)

Accendete il forno a 180°.
Srotolate la pasta sfoglia, cospargetela di zucchero di canna e premete leggermente con i palmi delle mani su tutta la superficie per fare aderire i granelli all'impasto.
Con un bicchiere o un taglia pasta circolare, ritagliate circa 12 cerchi.
Conservate gli scarti, potrete cuocerli a striscioline così cosparsi di zucchero, per ottenere delle golose sfogliatine insieme alle roselline, abbiate solo l'accortezza di bucherellare con una forchetta la superficie, per non farle gonfiare troppo.
Preparate le roselline sovrapponendo tre cerchi uno sull'altro per circa 2 cm, arrotolateli su se stessi.
Tagliate a metà con un coltello ben affilato i cilindretti ottenuti, schiacciate con le dita il fondo della rosellina dalla parte del taglio, così da far aderire bene la pasta sfoglia e sistemate su una leccarda foderata con carta forno, tutti i vostri fiorellini.
Cuocete per 12/15 minuti in forno, controllate la cottura dopo 10 minuti; le roselline sono pronte quando saranno gonfie e dorate in superficie.
Gli scarti della sfoglia cuoceranno in meno tempo, basteranno 8/10 minuti, non essendo arrotolati.

Sfornate e lasciate intiepidire prima di cospargere la superficie con zucchero a velo e cannella a piacere.
Di questi dolcetti, mi piace che non sono eccesivamente dolci, li trovo veramente perfetti per l'abbinamento con il tè, consiglio l'early grey o il tè nero.


2 commenti: