martedì 19 giugno 2018

Cuocere in pochi minuti le verdure surgelate a vapore con la pentola a pressione elettrica

Ogni giorno sentiamo dire che bisogna mangiare più verdura, in questa stagione poi, c'è la corsa alla prova costume; adesso che finalmente è arrivato il caldo però, chi è che ha voglia dopo una giornata lavorativa, di accendere la vaporiera in cucina e preparare e pulire kg di verdure?

Per fortuna ci vengono in soccorso le verdure surgelate, già pulite e tagliate pronte all'uso, solo che anche queste richiedono almeno 10 minuti di cottura in acqua bollente, creando vapore sgradevole in cucina, richiedendo attenzione e fatica.

Oggi voglio farvi vedere come cuocere tre tipi di verdure surgelate in pochissimi minuti con la pentola a pressione elettrica.
In questo modo preparare diversi tipi di contorni ogni sera sarà un gioco da ragazzi.
Come esempio ho scelto i broccoli perché sono ricchi di proteine, le carotine novelle aiutare l'abbronzatura, e i fagiolini che piacciono tanto le mie bambine.

La dose di ogni busta è di circa 400 grammi ciascuna, per ogni verdura vi servirà soltanto una tazza d'acqua.

Vi basterà quindi versare l'acqua sul fondo della pentola e sistemare il cestello per la cottura a vapore, versare la verdura prescelta sopra il cestello e chiudere il coperchio e  la valvola. Impostate il programma manuale ad alta pressione con il tempo programmato in base al tipo di verdura.
Per i BROCCOLI basterà 1 MINUTO soltanto, terminato il programma sfiatate il vapore dalla valvola, aprite ed estraete il cestello del vapore. I broccoli saranno così pronti per essere gustati subito ancora tiepidi oppure freddi in insalata, ho ripassati in padella.

Stesso procedimento per fagiolini e carote cambierà soltanto il tempo di cottura, per i FAGIOLINI io imposto 3 MINUTI sempre ad alta pressione, per le carote 4 MINUTI perché mi piacciono ben cotte.


Se quindi siete dei pigri che non amate pulire la verdura, questo fantastico elettrodomestico verrà in vostro soccorso per aiutarvi a mangiare più sano e per tenermi in forma.
 

1 commento: