martedì 5 giugno 2018

Scrigni di pasta all'olio con sorpresa di pomodorini e feta, cottura in friggitrice ad aria

La settimana scorsa vi ho postato la ricetta dell'impasto all'olio, oltre a essere versatile come sostituto per le paste sfoglie le paste brisé secondo me è perfetto per la cottura con la friggitrice ad aria
Infatti visto che nell'impasto si trova l'olio il tipo di cottura con questo elettrodomestico stimola questo grasso vegetale come se avessimo fritto in abbondante olio l'impasto. Ho deciso così di provare alcune cose tra cui questi fagottini dal sapore molto mediterraneo visto il loro ripieno che ho scelto, pomodorini feta e foglioline di menta. Il  risultato è stato di ottenere dei degli scrigni molto croccanti e saporiti ma per nulla unti.
Per preparare questi scrigni oltre alla friggitrice elettrica mi serviranno dei piccoli stampi da tartelletta, se non li avete potete utilizzare anche gli stampi in alluminio per muffin anche quelli usa e getta andranno bene passerà riempirli solo fino a metà di pasta e non fino all'orlo altrimenti verranno troppo grossi.

Ingredienti per 6 scrigni: 
impasto all'olio
  • metà dose di impasto all'olio
  • 12 pomodorini ciliegino
  • 30 g di formaggio feta 
  • 6 foglie di menta fresca 
  • Sale qb 
  • Pepe Nero qb 
  • Un cucchiaino di olio EVO 

Dividete l'impasto in 12 pezzettini, 6 dovranno essere leggermente più grandi perché saranno le basi dei vostri scrigni. 
Schiacciate i pezzetti più grandi con le dita e foderate il fondo di ogni stampino fino a ricoprire tutta la superficie di impasto; i restanti 6 pezzi andranno invece tirati fino a formare 6 dischetti che serviranno poi per chiudere il tutto.

Tagliate i pomodorini in pezzetti piccolini E mettetele in una ciotola insieme alla feta sbriciolata alle foglie di menta spezzettate con le dita. Condite con l'olio il pepe, mescolate il tutto e solo dopo aver assaggiato, aggiungete eventualmente del sale. La feta è un formaggio molto stupido quindi non è detto che dobbiate salare il composto.
Dopo aver forato con una forchetta il fondo di ogni tartelletta, riempite i 6 stampini col composto di pomodorini e formaggio; prendete i dischetti che avete tenuto da parte e chiudete ogni scrigno pizzicando i bordi con le dita, a formare una specie di fiore.
Sistemate gli Stampini all'interno del cestello della friggitrice ad aria.
Come potete osservare nella foto c'è ancora spazio però almeno due o tre stampini, questo perché il modello della mia friggitrice ad aria a un cestello da 24 cm, sei stampini dovrebbero stare nei modelli classici da 18 cm.
Impostate la friggitrice ad aria a 180 gradi e Cuocete gli scrigni per 12 min.
Una volta cotti fatelo intiepidire nei loro stampi per 5 minuti dopodiché sformateli. Potete servirli subito tiepidi ho preparargli anche in anticipo perché sono ottimi anche a temperatura ambiente.

Secondo me infatti sono perfetti per una scampagnata da portare come snack. 
Di questi scrigni oltre la croccantezza dell'impasto, mi piace molto l'abbinamento dolce/salato del formaggio col pomodorino e il profumo della menta che lega questi due sapori. 

1 commento:

  1. Buonissimi li preparo spesso anche io, buonissime vacanze, michelaencuisine.

    RispondiElimina