giovedì 14 marzo 2019

Insalatina termina avanzi, pollo, riso venere, verdurine e senape al miele. Perfetta come "schiscetta"


Spesso da una manciata di cibo avanzato riesco a creare dei piatti buonissimi, come il caso di questa insalatina fredda a base di pollo arrosto e riso venere, entrambi reduci da altri piatti. Mi è bastato aggiungere qualche ingrediente fresco e condire tutto con della senape al miele fatta in casa e la schiscetta per un pranzo fuori casa si è trasformata in un pasto gourmet.

 INGREDIENTI per 2 persone:
1 coscia di pollo arrosto
80 g di riso venere cotto
4 pomodorini datterini
1 cucchiaio di olive taggiasche denocciolate in olio EVO
1 carota piccola
1 costa di sedano
1 cucchiaio di senape forte
1 cucchiaio di miele delicato
sale q.b.

Eliminate la pelle dalla coscia di pollo e sfilettatela con una forchetta; dopo aver lavate le verdure e pelato la carota, tagliatele a piccoli tocchetti. Unite il tutto al riso venere e aggiungete le olive senza sgocciolarle troppo. In una ciotola emulsionate la senape con il miele, otterrete una salsa al tempo stesso delicata ma dal sapore incisivo, utilizzatela per condire tutti gli ingredienti.
 Mescolate accuratamente e fate insaporire per almeno 15 minuti prima di servire, non sto a dirvi che se preparata la sera prima per il pranzo del giorno dopo il sapore migliora ancora dopo una notte di riposo.

Nessun commento:

Posta un commento