venerdì 9 ottobre 2015

Pasta fresca al farro senza uova

Quando ti viene voglia di fare la pasta fresca ma ti accorgi di non avere uova e farina di semola di grano duro, allora ti metti a rovistare in dispensa e trovi la farina di farro integrale, t'ingegni e salta fuori un piccolo capolavoro culinario inaspettato.

INGREDIENTI per 4 persone:

  • 300g di farina di farro più quella per la lavorazione
  • 1 cucchiaio d'olio EVO
  • 1 pizzico di sale 
  • 180g d'acqua (quanto basta)
Prendete una ciotola capiente e riempitela con la farina creando un
buco al centro, dove metterete l'olio e il sale e aggiungerete l'acqua
. Con una forchetta incominciate a raccogliere la farina  verso il centro assorbendo l'acqua, il mio consiglio è di aggiungerne poco alla volta così da creare la giusta consistenza. In questa fase ci si sporca le mani, come si dice, impastate bene gli ingredienti quando il composto comincia a diventare liscio ed uniforme trasferitevi sul piano di lavoro e lavorate l'impasto per buoni 5 minuti con il palmo della mani, la pasta è pronta quando sara liscia ed elastica.

Formate un panetto avvolgetelo in pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per una buona mezz'ora.
Adesso siete liberi di dargli il formato che preferite, tagliatelle, orecchiette, pappardelle, quello che vi piace o di cui siete capaci.
Io ho provato a fare delle ORECCHIETTE....chiamiamole così oppure visto che mi sono venute un po' strane chiamiamole "cappelli dei puffi", alle mie figlie sono piaciuti di più!
Ma per questi vedremo domenica. Ricordatevi solo che una volta dato il formato che preferite dovete fare asciugare la pasta per almeno un'ora, meglio due e ricordatevi di sistemarla su vassoi leggermente infarinati altrimenti si attaccherà.



Nessun commento:

Posta un commento