martedì 22 gennaio 2019

La mia ricetta definitiva per i baci di dama alle nocciole


Mia figlia Sofia ha una dipendenza da baci di dama, sono i suoi dolcetti preferiti. Ogni volta che andiamo in panetteria insieme, devo per forza acquistarne un sacchettino. Spesso glieli preparo io, in effetti non ci va molto a farli e può diventare un passatempo divertente per le domeniche pomeriggio, faccio fare sempre le palline alle bambine che si divertono molto ad aiutarmi. Fino ad ora avevo provato diversi procedimenti ma non ero propriamente soddisfatta, alla fine mi sono inventata questa miscela di ingredienti e il risultato è stato molto apprezzato da Sofia, tanto che abbiamo deciso che questa sarà la nostra ricetta definitiva. 

sabato 19 gennaio 2019

MANGIA CIO` CHE LEGGI #129: tartellette di meliga con crema di cioccolato bianco e cuore di more da "l'uomo dei sogni" di Estelle Hunt


Il web e i social sono spesso demonizzati ma a me hanno permesso di avvicinare l'autrice di "Emmeline", prima attraverso la mia rubrica #mangiaciòchelleggi e poi su facebook. E' iniziata una grande amicizia, ci sentiamo ogni giorno e io la sento come una sorella anche se non ci siamo mai incontrate di persona. Proprio per questo non vi farò la mia recensione per questo suo nuovo romanzo (se volete leggerla andate sul mio goodreads) perché sarei molto di parte, però vi racconterò come è nato questo dessert legato a "l'uomo dei sogni", ultimo romanzo appena pubblicato da Estelle.

giovedì 17 gennaio 2019

Filetto di maiale alla birra in pentola a pressione elettrica

Grazie alla pentola a pressione elettrica ho iniziato a preparare gli arrosti, ancora non ci credo che riesco a preparare teneri secondi di carne in 20 minuti. Una volta cucinavo l'arrosto solo nei week end e con scarsi risultati, tanto che preferivo non farlo per evitare di sprecare la carne.

martedì 15 gennaio 2019

Focaccia integrale con farina SAN E BUN


Il proprietario del mio supermercato di fiducia, l'OK MARKET di Venasca, mi fa sempre provare dei prodotti alimentari d'eccellenza. Prima di Natale mi ha gentilmente donato della farina integrale di grano tenero BIO macinata a pietra dell'azienda SAN E BUN, un prodotto a km 0 certificato biologico.

sabato 12 gennaio 2019

giovedì 10 gennaio 2019

Cavolfiore con pomodorini e olive in friggitrice ad aria


Spesso, come tutte le mamme riprendo le mie figlie perché non mangiano abbastanza verdura e non l'assaggiano nemmeno, poi mi fermo a ricordare com'ero io da piccola e mi zittisco.

Dovevo arrivare a 36 anni per innamorarmi del cavolfiore, ora non manca mai sulla mia tavola sia come protagonista che come personaggio secondario in preparazioni più complesse.

La pentola a pressione elettrica e la friggitrice ad aria mi aiutano a cucinarlo in pochi minuti e sopratutto senza odore in cucina.
Oggi infatti, vi propongo un contorno velocissimo e leggero,per portare in tavola gusto e colore grazie all'aggiunta di spezie e salsa di soia.

INGREDIENTI per 2 persone:
Pulite il cavolfiore eliminando le foglie e il torsolo, dividete l'infiorescenza in cimette più piccole grosse come un boccone.
Lavate i pomodorini e tagliateli in quarti, uniteli al cavolfiore nella teglia della princess oppure in una teglia adatta al modello della vostra friggitrice ad aria.
Unite le olive, sgocciolatele grossolanamente così l'olio che tratterranno andrà a condire la preparazione. Aggiungete tutte le spezie e la salsa di soia, mescolate accuratamente e cuocete per 12 minuti a 160°.

Potete servire subito ben caldo oppure, gustarvi questo contorno anche il giorno dopo come un'insalata gustosissima.


La prima volta che ho preparato questo contorno ho impostato 180°, è una temperatura troppo eccessiva per la delicatezza del cavolfiore, quindi vi consigli di abbassare i gradi ed eventualmente prolungare di qualche minuto.

martedì 8 gennaio 2019

Crema di verdure del sole (ricetta per pentole a pressione elettriche)


Eccomi qui, ancora in ferie fino al 14 gennaio (siete autorizzati ad insultarmi) ma super operativa con il blog. Per due settimane piene, ho spento il mio chromebook e la mia canon e ho cucinato senza l'ansia delle foto e dei post, ma adesso basta!
In realtà mi è mancato dedicarmi a questo mio hobby ma era giusto staccare la spina e dedicarmi alle gemelle.

Ho pensato che la prima ricetta del 2019 post feste doveva essere qualcosa di leggero e salutare per aiutarci a rimetterci in carreggiata. 

sabato 22 dicembre 2018

I miei #bestnine della rubrica #mangiaciòcheleggi 2018

Ormai siamo agli sgoccioli del 2018 e io sto tirando le somme del blog, così ho deciso di raggruppare i 9 romanzi che ho inserito nella mia rubrica #mangiaciòcheleggi e che mi sono piaciuti di più.

giovedì 20 dicembre 2018