domenica 26 dicembre 2010

CONTINUIAMO CON LE RICETTE DEL MENU' DI NATALE......ANTIPASTI

  • Salmone  Norvegese affumicato con riccioli di burro e salsa "IKEA":
Antipasto d'effetto, fatica zero! Occorre una bella confezione di salmone affumicato norvegese da 500g, del burro artigianale e un barattolo di salsa acquistata insieme al salmone all'Ikea di Collegno. Ho sistemato il salmone in un bel vassoio usa e getta dorato con al centro la conchiglia di burro e in una bella ciotola la salsa.








  • Salame campagnolo e Prosciutto di Parma con Paté di ceci, olive nere dolci, piccanti verdi e pomodorini secchi sott'olio:
Paté di ceci
Anche qui, lavoro minimo, giusto il tempo d'impiattare le cose. Il salame l'ho presentato intero su di un tagliere di legno, affettato al momento, il prosciutto l'ho disposto anch'esso su di un vassoio dorato usa e getta con al centro dei fichi secchi, si sposano perfettamente. Invece in un'antipastiera a 4 scomparti ho messo al centro il paté di ceci, intorno dei pomodorini secchi sott'olio, delle olive nere dolci e delle olive verdi piccanti. Quest'ultimi tre comprati fatti, economici e che piacciono a tutti.

RICETTA PATE' DI CECI:
1 barattolo di ceci in scatola
rosmarino
sale e pepe nero
olio e.v.o.

Sgocciolare bene i ceci e sciacquarli sotto l'acqua, metterli in un recipiente con tutti gli altri ingredienti e frullare fino ad ottenere un crema. Ottimo con ogni tipo di salume, si può preparare anche il giorno prima, conservandolo coperto in frigo.
Servire a temperatura ambiente.

  • Insalata Russa di mia suocera (STRE-PI-TO-SAAAA):
Di questa purtroppo non ho la ricetta perché l'ha fatta mia suocera, però posso solo dire che era buonissima!!!

  • Cigni di prosciutto cotto:
Io ho voluto esagerare facendo dei cigni con la pasta choux, ma si possono anche solo riempire dei bignè normali anche già acquistati pronti.
Devo ammettere che la pasta io l'ho fatta nel BIMBY, vi riporto la ricetta.
 PASTA CHOUX:
- 250 gr Acqua
- 150 gr Farina
- 100 gr Burro
- 4 Uova
- 1 Pizzico Sale
Metti nel boccale l'acqua, il sale e il burro. 10 Min. 100° Vel.3. Aggiungi la farina e impasta finché non si stacca bene dalle pareti. 20 Sec. Vel. 4 . Fai raffreddare bene l'impasto. Aggiungi le uova, una alla volta. 40 Sec. Vel 6.
Con una sacca da pasticciere, disponi dei mucchietti non troppo piccoli d'impasto su una placca da forno, meglio se i mucchietti vengono un po' ovali di circa 6 cm di lunghezza, poi con la restante pasta e una bocchetta a foro piccolo disegna dei 2 sulla placca così da creare i colli dei cigni.
Cuoci in forno ventilato: 15 Min. 160°/180° e poi 15 Min. 200°. Meglio però tenerli d'occhio!

PATE' DI PROSCIUTTO COTTO:
- 300g di prosciutto cotto di spalla
-1 cartoccio di panna da cucina
- 3 caprini
- 60g di cetriolini sott'aceto
Con le lame in movimento del frullatore o Bimby, tritare i cetriolini, poi unire il prosciutto ed una volta tritato unire tutto il resto, frullare finché non si ottiene una bella crema.

Io ho preparato i bignè e il paté il giorno prima, conservando i bignè una volta raffreddati in un contenitore ben chiuso e il paté, già nella tasca da pasticcere in frigo.
La mattina dopo ho composto i cigni, ho tagliato via la calotta dai bignè, con la tasca da pasticcere li ho riempiti generosamente, poi ho infilato il collo di cigno e con la calotta tagliata in due ho fatto le ali, questi li ho serviti già nel piatto di ogni commensale
  • Barchette di Gamberetti in Salsa Rosa:
INGREDIENTI
- 11 barchette di pasta brisè pronte
- gamberetti in salamoia circa 11 cucchiaiate 
- salsa rosa ( 1 tuorlo, 2/3 cucchiai di ketchup, 1 cucchiaino di salsa worchester, 1 cucchiaino di whisky, succo di 1/2 limone, olio di semi di girasole quanto basta)
Scolare e risciacquare i gamberetti e metterli ad asciugare su carta da cucina. Nel frattempo preparare la salsa rosa. Preparare la maionese come vostro solito, al termine unire ketchup, whisky e salsa worchester. Condire i gamberetti. Anche questi li ho preparati la vigilia poi la mattina di Natale ho composto le barchette, spolverizzate con un po' di paprika dolce e servite nel piatto con i cigni.
tris d'antipasti

  • Insalatina "Centallese"
Servita in graziosi bicchierini insieme ai cigni e alle barchette, ho dovuto farle delle varianti per intolleranze della zia e per eccesso dello stesso ingrdiente.
La ricetta originale la trovate nel post del 28 marzo tra gli antipasti, in questa ho eliminato le noci, terribili allergeni per mia zia e ho sostituito il prosciutto cotto  (già presente nei cigni) con striscioline sottili di wuster di pollo.
  • Tartine di Polenta Speck e Asiago
INGEDIENTI
- prepara polenta istantanea abbastanza da ricoprire due teglie tonde da pizza (mi scuso per non avere dosi esatte, ma di solito riempio un tegame con 1/2 litro scarso d'acqua salata e verso la polenta a pioggia a occhio)
- 1 noce di burro
-1 p.zico di noce moscata
- 2 hg d'asiago grattugiato a fori larghi
- 2 vaschette di cubetti di speck
- pepe nero




Preparata la polenta, mettere la noce di burro, una grattata di noce moscata e versarla a raffreddare nelle due teglie basse.  Tagliare la polenta in tartine della forma che volete, io ho scelto un pupazzo di neve, e disporle su una placca da forno. ricoprirle con lo speck, poi con l'asiago è una macinata di pepe nero, li ho preparati la sera prima e passate in forno solo 10 min prima di servirle a 180°.



Nessun commento:

Posta un commento