giovedì 16 ottobre 2014

Viennetta fatta in casa....più facile di quello che sembra!! Fatta con panna vegetale!

Quando dico che faccio la viennetta in casa, mi guardano tutti come se fossi un super eroe dell'arte bianca, ma in realtà farla è molto semplice, bisogna solo avere un po' di manualità e gli attrezzi giusti!


Io utilizzo il mio fidato Bimby, ma se avete una planetaria o delle fruste elettriche con qualcuno che vi aiuta per due minuti, riuscirete benissimo anche voi!

INGREDIENTI per una viennetta grossa come uno stampo standard da plumcake:

  • 600g di panna già zuccherata vegetale (ne rimarrete conquistati) io utilizzo Hoplà TreValli.
  • 4 Albumi a temperatura ambiente
  • 250 zucchero bianco 
  • 50 g di acqua
  • 150g di cioccolato fondente di buona qualità
  • a piacere granella di nocciole
Fate fondere il cioccolato a bagno maria oppure poco per volta nel microonde alla massima potenza.
Preparate dei fogli di carta da forno dove a matita avrete disegnato dei rettangoli grossi come lo stampo da plumcake.
Con un pennello ricoprite i rettangoli disegnati di cioccolato, fatene almeno 5 e con il cioccolato avanzato fate dei ghirigori da usare come decorazione. Mette in freezer fino al momento dell'utilizzo.
Adesso arriva l'unica parte un po' difficile, se avete un termometro alimentare nessun problema, altrimenti neppure!
sciroppo a filo
In un pentolino antiaderente mettete lo zucchero e l'acqua senza mescolare, e ponete sul fuoco a scioglire, nel frattempo montate gli albumi con un pizzico di sale a neve fermissima. Lo sciroppo è pronto quando raggiunge i 121° oppure quando con le dita bagnate ne prendete una goccia e riuscita a formare una pallina, diciamo che in un pentolino di 15 cm circa, su un fornello medio impiega 4 min, cioè il tempo che ci va a montare gli albumi a neve ferma con il bimby. Adesso sempre mentre state montando gli albumi unite a filo lo sciroppo, piano piano, e continuate a montare finchè non comincia ad intiepidirsi il tutto.
Ed ecco che avrete ottenuto la Meringa Italiana senza fatica.
Per montare gli albumi e la panna seguite i tempi e i modo dei vostri elettrodomestici.
meringa italiana pronta



panna vegetale montata
Mettete da parte in frigo, e adesso montate la panna vegetale, io utilizzo questa per diminuire i sensi di colpa ma se siete "senza paura" usate pure la stessa quantità di panna normale zuccherata a piacere.

Le parti difficili sono finite! Adesso in un recipiente capiente unite panna e meringa insieme mescolando con una spatola dal basso verso l'alto facendo attenzione a non smontare i due composti.


panna e meringa


 Adesso componete la vostra viennetta, foderate lo stampo da plumcake con della pellicola da cucina, l'impostante e che copra i due lati lunghi e il fondo.
scusate la sfocatura
Aiutandovi con una spatola, verste un po' di composto sul fondo, ed intervallate sfoglie di cioccolato alla crema fino a terminare con la crema, coprite con la pellicola in eccesso e lasciate a riposare in freezer per almeno 4 ore ma meglio una notte.


Passato il tempo di riposo, giratela su di un piatto da portata e decorate con i ghirigori di cioccolato e la granella di nocciole, conservatela in freezer.









P.s.: La Meringa Italiana, potete utilizzarla per tutti i vostri semifreddi e per guarnire le crostate, si può passare al grill per renderla croccante.

Nel prossimo post vi darò un'idea se avanzerete un po' di crema che non sta nello stampo.

Nessun commento:

Posta un commento