lunedì 17 novembre 2014

Tartare di tonno

L'altra sera sono passata in pescheria, e quando l'ho visto non ho resistito, avevano del tonno fresco meraviglioso.
Mi piace molto fatto alla griglia o appena scttato in padella, ma l'ho preferisco crudo, come antipasto di pesce o come piatto unico abbinato a delle verdure.

Questa ricetta è semplicissima, una tartare condita con una goccia di salsa di soia e semi di sesamo tostati, molto veloce, perfetta appunto per un'antipasto, magari per la vigilia di Natale.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 400g di tonno freschissimo in fette spesse almeno 1 cm
  • 4 cucchiaini di sesamo
  • 1 lime
  • 2 cucchiaini di salsa di soia
  • 4 cucchiai d'olio extra vergine

Fate tostare in una padella antiaderente ben calda i semi di sesamo, devono scurissi un po', quando cominciano a scoppiettare sono pronti. Metteteli a raffreddare su carta da cucina.

Prendete le fette di tonno e con un coltello ben affilato tagliatele a cubetti più piccoli che riuscite, dividete in 4 parti e componete direttamente nei piatti, io faccio semplicemente una cupoletta senza tante pretese, ma chi si vuole lanciare con un coppa pasta per dare una forma più definita, ben venga.


 Spolverizzate il tonno con una macinata di pepe nero, una grattugiata di scorza di lime e i semi di sesamo. Preparate il condimento in una ciotola con l'olio, la salsa di soia e 4 cucchiai di succo di lime, emulsionate bene e solo prima di servire versate sulle cupolette di tonno.


Fresco e facilissimo.


Nessun commento:

Posta un commento