sabato 20 dicembre 2014

MANGIA CIO' CHE LEGGI # 13: Stelle alla cannella da "Mentre fuori nevica" di Sarah Morgan

Questa settimana la ricetta MANGIA CIO' CHE LEGGI sarà a tema Natalizio, perchè dato il periodo ho programmato le mie letture in base al Natale, alla neve, all'amore e i buoni sentimenti. Non ho voglia di cose serie ed impegnate ma solo leggerezza e aria di Feste.
Capitano giusto a puntino questi biscotti alla cannella, perfetti per la merenda ma anche da preparare insieme ai vostri bambini.



TRAMA:

dove acquistare
Kayla Green odia il Natale. Farebbe qualsiasi cosa per evitarlo del tutto, così, quando le si presenta l'occasione di lavorare durante le vacanze, la coglie al volo. Kayla è un mostro sacro delle pubbliche relazioni, e ora dovrà occuparsi di una struttura alberghiera di lusso in montagna. Perfetto! Quello che non sa è che l'impresa del suo cliente, Jackson O'Neil, è a conduzione familiare, che lì tra montagne innevate e addobbi di stagione il Natale è più presente che mai, e che l'atmosfera è calda, accogliente e decisamente festiva. Inoltre, a rendere più coinvolgente e inebriante il suo soggiorno tra i monti ci si mette pure questa intensa e fastidiosa attrazione per Jackson. Un'attrazione che la porterà chissà dove. Ma certo non a letto con lui. O sì?


La mamma del protagonista ha sempre in forno dei biscotti da glassare, mangiare e condividere con gli ospiti del resort o con i propi cari, e allora biscotti siano, in fondo non c'è niente di più bello che avere la casa profumata di dolciumi.

"Sono le mie stelle alla cannela. A Natale le impacchettiamo con un bel nastro." 

INGREDIENTI per 18 stelle:

  • 40g di burro
  • 1 cucchiaio di miele
  • 30 g di zucchero di canna
  • 40g di zucchero bianco
  • 225g di farina 00
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 3 cucchiai di latte
  • 1 tuorlo   
INGREDIENTI PER LA GLASSA:

  •  150g di zucchero a velo
  • 1 albume
  • 1 pizzico di sale
  • vaniglia
Per preparare la pasta dei biscotti inserite tutti gli ingredienti nel robot da cucina, frullate fino ad ottenere un composto sabbioso. Lavorate un po' l'impasto con le mani e formate una palla che avvolgerete nella pellicola trasparente e lascerete almeno un'ora in frigorifero a riposare.

Accendete il forno a 180°, prendete l'impasto dal frigo, scaldatelo un po con le mani per ammorbidirlo e stendetelo aiutandovi con due fogli di carta forno, dello spessore di circa mezzo centimetro.

Tagliate le vostre stelle e con una spatola spostateli su di una placca foderata con carta forno.

Infornate e cuocete circa 10 minuti, la cucina si riempirà di un profumo meraviglioso di cannella. Lasciateli raffreddare completamente e nel mentre preparate la glassa.
Montate a neve fermissima un albume con un pizzico di sale e poi aggiungete un cucchiaio alla volta lo zucchero a velo aromatizzato con la vaniglia.
Trasferite la glassa in una sacca da pasticcere con la bocchetta che preferite e sbizzarritevi nei disegni.

Mi sono fatta aiutare dalle mie bambine, che più che altro hanno mangiato impasto crudo e leccato glassa ma è stato molto divertente, in casa poi è rimasto un profumo divino molto Natalizio.
Se praticate ad ogni stella cruda un foro con una cannuccia una volta pronti potete farci passare un nastro e appenderle come decorazione oppure regalarle confezionate in un bel sacchetto trasparente. Si mantengono bene per diversi giorni.








Nessun commento:

Posta un commento