sabato 18 aprile 2015

MANGIA CIO' che leggi # 28: Fragole ricoperte di cioccolato da "Ali di cenere" di Rossella C.


Di solito non leggo autori italiani perché quando affronto una storia voglio entrare in situazioni e luoghi lontani da ciò che conosco per fare un vero viaggio lontano dalla mia vita di tutti i giorni....ma Rossella Ci mi ha conquistata dalle prime righe con una scrittura fresca e semplice. Una bella storia, ben articolata con personaggi chiari. Il tipo di scrittura forse è un po' acerba ma rispetto ad altri libri di autori emergenti si percepisce subito il talento di questa autrice! Aspetto con trepidazione il seguito perchè voglio assolutamente sapere di più di Noah e Mya.
Secondo me un buon libro è quello che quando sei costretta a posarlo per tornare alle faccende di tutti i giorni ti fa pensare per tutto il tempo a lui, provi a immaginare come andrà avanti, pensi ai personaggi e te li immagini chiaramente...ecco questo è quel genere di romanzo... TRAMA:
1° volume della trilogia ''Phoenix''
Mya ha 23 anni, è una studentessa e vive a San Diego insieme a Erika, la sua migliore amica. Ha alle spalle un tradimento d’amore e da allora non è più in grado di fidarsi degli uomini. Tutto cambia però quando nella sua vita irrompe Noah, un misterioso ragazzo dagli occhi azzurri, fotografo freelance, sempre in sella alla sua moto che riuscirà a sgretolare parte di quel muro che Mya aveva eretto attorno al proprio cuore.
Ma Noah sembra nascondere dei lati oscuri, enigmatici della propria vita, e per questo contro ogni aspettativa sarà proprio lui a cercare di frenare la passione improvvisa che li travolge.
Riuscirà Mya a fidarsi e ad avvicinarlo?
E se i segreti di Noah venissero poi alla luce?
“Secondo la mitologia, la fenice è un essere immortale. Alla fine della propria vita muore trasformandosi in cenere e proprio dalle sue ceneri ritorna a nascere. Per quanto l'uccello voli in basso o in alto non ha importanza, morirà ma potrà rinascere e trovare una nuova vita. Le mie sono ali di cenere, non hanno speranza di tornare a volare.”

Mya è golosa di lecca lecca e gelato alla fragola abbinato a quello al cioccolato, così Noah al loro primo appuntamento gli fa trovare un dessert speciale...







INGREDIENTI:

  • un cestino di fragole
  • cioccolato fondente circa 100g (q.b.)
Lavate bene le fragole e asciugatele, non levate il picciolo.
Fate sciogliere il cioccolato spezzettato  a bagno maria.
Tenendo ogni fragola dalle foglie, tuffatela nel cioccolato per ricoprirla, poi sistematela su una griglia appoggiata sul picciolo.

Terminate tutte le fragole fatele riposare in frigorifero finchè il cioccolato non s'indurisce.
Sistematele su di un'alzatina o su di un bel piatto e gustatele con il vostro amore oppure coccolatevi mangiandole in compagnia di un bel libro.




Nessun commento:

Posta un commento