domenica 12 aprile 2015

Torta base pronta da farcire (ricetta bimby)


Questa è una torta di base per sostituire il classico pan di spagna, è perfetta per delle torte farcite con creme come quella al mascarpone o la ganache e per dolci strutturati, dove il pan di spagna potrebbe risultare troppo soffice e difficile da lavorare, la consiglio anche per la pasta di zucchero.
Non ho utilizzato aromi nell'impasto, mi piace sentire il sapore del burro e perchè volevo qualcosa di neutro che non interferisca con il sapore della farcia.


INGREDIENTI:

  • 300g di farina auto lievitante
  • 150g di zucchero
  • 125g di burro fuso
  • 5 uova + 2 tuorli
  • un pizzico di sale
Inserire le uova, i tuorli e lo zucchero nel bimby per 6 minuti velocità 4 con farfalla.
Dopodichè, con le lame in movimento sempre a velocità 4, inserire a pioggia la farina con il sale e poi il burro, portare la velocità a 6 e lavorare ancora per 1 minuto.
 Imburrare ed infarinare una teglia possibilmente con cerniera e versare all'interno l'impasto.

Battere la teglia sul tavolo per livellare bene l'impasto e fare uscire eventuali bolle d'aria.
Cuocere in forno giù caldo a 180° per 30 minuti, mi raccomando il forno dev'essere assolutamente statico così la torta lieviterà uniformemente. Fare una prova stecchino prima di sfornare.
Togliere la vostra torta dalla teglia e fatela raffreddare completamente su una griglia sollevata dal piano, capovolta al contrario.

Anche solo farcita con marmellata o crema pasticcera e decorata con dello zucchero a velo è buonissima, ma capirete subito dalla sua consistenza che è perfetta anche per farcie e strutture più elaborate.

Se dovete fare una torta a più piani, fate cuocere l'impasto diviso in tre parti in tre momenti diversi, così avrete tre dischi perfetti da sovrapporre. 

Nessun commento:

Posta un commento