sabato 9 maggio 2015

MANGIA CIO' CHE LEGGI #31: Ciambelle integrali al cioccolato, cotte al forno ispirate da "Adesso ci sei tu" di Samantha Young vol.3 "on Dublin street"

Samantha Young è una certezza assoluta! Fino ad ora non mia ha mai delusa.
Riesce a farti emozionare, ridere e ad essere anche un po' piccante ma mai volgare ma soprattutto non ti annoia e non cade nel patetico o nei drammi sforzati. Questo libro parla di una splendida amicizia tra un uomo e una donna e tra persone che si vogliono veramente bene. Tutto condito con realtà ed ironia.
Se si analizza la storia, in realtà non c'è nulla di speciale ma la Young la fa diventare con la sua penna, trattando temi come la perdità, l'amore per i genitori per gli amici, la voglia di trovare fiducia in se stessi. Sono tutti temi della vita di ognuno di noi ma scritti magnificamente.

Ho amato ogni singolo personaggio e quando ho sfogliato l'ultima pagina, sono rimasta con il cuore gonfio d'emozione per Nate e Olivia come se gli conoscessi davvero, così ho deciso di ricreare delle ciambelle al cioccolato, che a quanto pare sono le preferite di Nate, con un tocco mio personale...



TRAMA:

Nonostante il suo carattere estroverso, Olivia è sempre stata molto insicura nel rapporto con l'altro sesso. Il trasferimento in una nuova città, Edimburgo, è però l'occasione per ricominciare da capo. Così, quando prende una cotta per uno studente che frequenta la biblioteca in cui lavora, Olivia decide che è tempo di mettere da parte le proprie paure e si rivolge al suo amico Nate, incorreggibile playboy, perché la aiuti a conquistare l'uomo dei suoi sogni. Ben presto, quelle amichevoli "lezioni di seduzione" si trasformano in una storia travolgente. Ma anche Nate ha le proprie insicurezze e non riesce ad abbandonarsi completamente a Olivia, lasciandola con il cuore spezzato. Non ci vorrà molto prima che Nate si renda conto di aver commesso il più grande errore della sua vita. E dovrà impegnarsi più di quanto abbia mai fatto per convincere la sua migliore amica a innamorarsi di nuovo di lui. O rischierà di perderla per sempre… Samantha Young ritorna con un nuovo romanzo, romanticissimo e appassionante, in cui ritroviamo i personaggi di Sei bellissima stasera e Così come sei.
INGREDIENTI per 16 ciambelle:
  • 140g di farina 00
  • 60g di farina integrale
  • 20g di zucchero di canna
  • 25g di burro
  • 100g di latte
  • 1/2 cubetto di lievito
  • 1 pizzico di sale
per la ganache:
  • 100g di cioccolato fondente
  • 100 ml di panna
  • 10g di burro


Preparate per prima cosa la ganache, spezzettate a coltello la cioccolata e portate a bollore la panna. Togliete dal fuoco e aggiungete la cioccolata con il burro, mescolate velocemente fino a completo scioglimento della cioccolata, otterrete una crema lucida ed invitante. Coprite con un foglio di pellicola trasparente a contatto con la crema e lasciate intiepidire.

Per preparare l'impasto io ho ho inserito tutti gli ingredienti nel robot da cucina e ho impastato fino ad ottenere un composto elastico leggermente appiccicoso.
L'ho lasciato lievitare per un'ora all'interno del robot chiuso.
Passato il tempo del riposo l'impasto è raddoppiato di volume è l'ho suddiviso in 16 palline.
Foderate con carta forno una placca, prendete ogni pallina e schiacciatela con il palmo della mano per fare un disco spesso, tenetene uno tra pollice ed indice e schiacciate fino a creare un buco, allargate la ciambella ottenuta con le dita e sistemate sulla carta forno.
Lasciate lievitare ancora un'ora coperte da un panno di cotone.
A metà lievitazione, se i buchi si sono rimpiccioliti causa il gonfiarsi della pasta, allargateli con le dita nuovamente e terminate il tempo di lievitazione.
Accendete il forno a 180°.

Prima di infornare spennelate ogni ciambella con un goccio di latte, cuocete per 15 minuti circa, fate una prova stecchino per controllare la cottura all'interno delle ciambelle, devono giusto prendere un po' colore in superficie restando morbide. Sfornate e fate raffreddare completamente su una griglia.
Può darsi che alcune in cottura "perdano" il buco, perchè la pasta gonfia ancora in cottura, non vi preoccupate, se proprio volete delle ciambelle, prenete un leva torsoli e fate voi il buco!

Adesso la parte divertente, Rimuovete la pellicola dalla ganache e tuffateci dentro le ciambelle una alla volta, poi appoggiatele su una griglia così la crema in eccesso riuscirà a sgocciolare via.


Fate riposare in frigorifero per un oretta così la ganache si solidificherà.


Anche se non sono fritte, sono una vera bomba di goduria, la ciambella non è molto dolce e quindi si sposa a meraviglia con la ganache fondente esaltandone il sapore.

Chiuse in un contenitore e conservate in frigorifero si conservano qualche giorno, ricordatevi solo portarle a temperatura ambiente prima di gustarle

Nessun commento:

Posta un commento