giovedì 25 giugno 2015

Pesto di menta rossa e mandorle

Il mio orto aromatico mi sta dando grandi soddisfazioni, un trionfo di aromi. La menta come sempre abbonda, così per smaltirla un po' ho pensato di farci un pesto. Io coltivo due varietà, la piperita perfetta per le bevande e la menta rossa, più dolce e profumata secondo me più adatta in cucina.

menta rossa
INGREDIENTI:

  • 2 manciate di foglie tenere di menta rossa
  • 2 cucchiai di mandorle pelate
  • 1/2 tazza di olio extravergine delicato
  • sale e pepe

Tenete per 15 minuti il bicchiere del robot da cucina con le lame nel congelatore, in modo da compensare il calore prodotto durante la lavorazione, così da non stressare le foglie.
Inserite la menta, le mandorle e metà olio nell'elettrodomestico e iniziate a frullare ad intermittenza per pochi secondi alla volta, così da sgrossare gli ingredienti.
Raccogliete con la spatola il composto dai bordi, aggiungete il restante olio, salate e pepate a piacere e frullate ancora ad intermittenza fino ad ottenere la consistenza desiderata. Se necessario ogni tanto fermatevi e raccogliete dai bordi con la spatola.

Sistemate in un recipiente di vetro con coperchio e fate riposare in frigo almeno per 30 minuti così da far amalgamare i sapori.


Perfetto per accompagnare verdure, carni e pesci alla griglia o per fare delle tartine.
Un vero concentrato d'estate.


Nessun commento:

Posta un commento